Nuova Quarto. A Miano per mantenere salda la vetta

Allungare la striscia di risultati utili consecutivi e mantenere salda la vetta della classifica: è questo il duplice obiettivo della Nuova Quarto Calcio per la legalità impegnata domani mattina al “Dietro la Vigna” nel match valevole per la nona giornata del girone A di Eccellenza in casa del Miano penultimo in classifica.

Un testa coda da brividi ma sono proprio queste gare, sulla carta scontate, a nascondere le maggiori insidie nell’arco della stagione: e di questo è pienamente cosciente mister Ciro Amorosetti che in settimana ha caricato i suoi ragazzi come se fosse una sfida al vertice.

Dopo otto giornate di campionato (1/4 del campionato è ormai andato) la squadra flegrea viaggia solidamente al vertice della classifica e dopo la vittoria netta e convincente sul Giugliano di domenica scorsa è aumentato il vantaggio solo dalla terza inseguitrice mentre incombe ancora la Frattese, prossima avversaria proprio del Quarto sabato 16 novembre allo Stadio Giarrusso.

Dunque dopo un anno e mezzo è sempre e ancora Quarto contro Frattese e le due squadre, allestite con ambizioni e budget diversi, sono ancora a contendersi il primato in classifica.

La politica del “partita dopo partita” è quella che sta contraddistinguendo la squadra azzurra che mattoncino dopo mattoncino e con prestazioni sempre più convincenti, si è guadagnata con merito la vetta della classifica seppur il primato non sia l’obiettivo dichiarato della società che è partita quest’anno col chiaro intento di disputare un campionato tranquillo.

Contro il Miano, domani mattina, mister Amorosetti recupera tutti gli infortunati e dunque avrà l’imbarazzo della scelta per questa gara che mette in palio tre punti importantissimi in una gara che si preannuncia difficile: vincere permetterebbe al Quarto di arrivare al big match con la Frattese col primato sicuro e con un vantaggio psicologico importante ma il Miano è in un buon momento di forma essendo reduce da una vittoria, la prima in campionato, in casa della Sibilla la scorsa settimana.

E quest’anno a dare soddisfazioni ai tifosi azzurri c’è anche la Juniores di mister Enzo Di Vicino: i giovani quartesi, seconda squadra della società, viaggia a vele spiegate verso il vertice della classifica del proprio girone di Attività Mista. Dopo 4 giornate, Improta e compagni, sono secondi in classifica a quota 9 punti e sono reduci da ben tre vittorie consecutive.

Un motivo di soddisfazione che viene accresciuto dal fatto che la squadra affidata a mister Di Vicino ha l’età media molto bassa e sicuramente inferiore ad altre squadre del girone che giocano anche con giocatori del 94′ e del 95′ mentre la Juniores della Nuova Quarto Calcio gioca con soli 96′ e 97′.

Due squadre unite dunque da un solo comune denominatore: la vittoria.

Ritornando al match di domani col Miano, è stato designato per arbitrare la sfida, il signor Federico Fontani di Siena; per la terza volta consecutiva, dunque, il Quarto sarà arbitrato da un “fischietto” designato da un’altra regione proprio per indicare l’importanza della sfida. A coadiuvare il signor Fontani sarànno Gianluca Scognamiglio di Ercolano e Gennaro Russo di Napoli.

Fischio di inizio alle ore 11.

La Nuova Quarto Calcio vuole continuare a stupire ma il Miano sarà tutt’altro che la vittima sacrificale: al Dietro la Vigna un match emozionante, sicuramente una festa dello sport.

Ufficio Stampa

Nuova Quarto Calcio per la Legalità

Silvio Di Falco

Condividi