Nuoto-Salvamento. C.N.Posillipo sul tetto d’Italia

Ancora una volta gli atleti del Salvamento del CN Posillipo hanno dimostrato di avere il loro punto di forza nelle gare in mare.
La squadra guidata dal tecnico Gianpaolo Longobardo, infatti, è stata protagonista nelle prime due manifestazioni nazionali in acque libere disputate in questa stagione.
La stagione oceanica è partita con il Trofeo Nazionale Isola d’Ischia, che è stato vinto per l’ennesima volta dal Circolo (imbattuto dal 2007). Plurimedagliata della manifestazione è stata Marianna Esposito, vincitrice della gara di Bandierine sulla Spiaggia e seconda classificata nella Gara nel Frangente e nella Gara con la Tavola. Per quanto riguarda i maschi, c’è stata una tripletta nella Gara nel Frangente con Mariano Carpentieri primo, Luca Anatrella secondo e Raffaele Costagliola terzo, nonch√© una doppietta nella gara di Bandierine sulla Spiaggia con Vincenzo Bocchetti primo e Francesco Esposito terzo.
Gli atleti rossoverdi si sono imposti anche nelle due Staffette con Torpedo, dove il quartetto femminile era composto da Esposito, Russo, Esposito e Capuano e quello maschile da Esposito, Anatrella, Costagliola e Carpentieri. Due bronzi invece nel Salvataggio con Tavola, opera delle coppie Esposito-Russo (per le femmine) ed Esposito-Palumbo (per i maschi).
Due settimane dopo ci sono stati i Campionati Italiani di Categoria in Acque Libere. Purtroppo, a causa del maltempo che ha impedito lo svolgimento delle prove in mare, il programma gare è stato ridotto alla sola gara di Bandierine sulla Spiaggia, dove abbiamo avuto un’ottima conferma da Vincenzo Bocchetti e Francesco Esposito, piazzatisi rispettivamente secondo e terzo dietro il campione uscente Diego Giuglar (Marina Militare).
Condividi