Nola-Portici 1-1, pari e patta nel derby: ad Orlando risponde Maio

Il Nola trova il secondo pareggio consecutivo e il terzo risultato utile nelle prime 4 gare. Al “Borsellino” di Volla il derby campano tra Nola e Portici si chiude sull’1-1. Mister Rogazzo torna sulla panchina dopo la squalifica e deve subito sopperire all’assenza di Oggiano per infortunio: al suo posto Faiello, Maio invece nel tridente di centrocampo. Parte bene però il Portici che trova al 6′ il vantaggio con una perla in rovesciata di Orlando. Il Nola reagisce subito e 4′ dopo trova il pari proprio con Maio, abile a sfruttare in area un assist di Faiello. Il Nola spinge per tutta la gara ma non trova la via del gol. Chianese va vicinissimo al 2-1 ma in area piccola spara alto, Bontempo ci prova nel recupero ma il guardalinee gli annulla la rete per fuorigioco. Allo scadere il risultato non cambia: 1-1 e pari nel derby.

DICHIARAZIONI “Abbiamo fatto una buona gara ma ci è mancato qualcosa – ha affermato mister Antonio Rogazzo – Abbiamo pagato l’inizio non all’altezza ma poi abbiamo dimostrato che la potevamo vincere. Dispiace per il risultato ma questo è un gruppo forte. Non ci devono essere illusioni ma possiamo e dobbiamo migliorare”.

“Sono sensazioni bellissime quelle che provo al mio primo gol – ha dichiarato il centrocampista Antonio Maio – C’è sicuramente rammarico per come è andata la gara, potevamo vincerla. Il progetto è forte, la squadra è competitiva, la società ha lavorato bene. Dobbiamo fare di più noi calciatori e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità”.

TABELLINO

Reti: 6′ Orlando (P), 10′ Maio (N).

Nola 1925: Tricarico, De Lucia (72′ Lucarelli), D’Orsi, Bontempo, Dommarco; Maio, Langella (87′ Ruggiero), Gonzalez (62′ Kean), Faiello (82′ Caliendo), Maggio, Chianese. A disposizione: Diglio, Cirillo, Cassandro, Iadelisi, Staiano. Allenatore: Antonio Rogazzo.

Portici: Schaeper, Scorza, Coquin, Festa (83′ Mirante), Castagna, Pelliccia (47′ Stallone), Riccio, Amato, Diop (89′ Maravolo), Senese, Orlando (94′ Maraucci). A disposizione: Sarracino, Numerato, Dell’Acqua, Maione, Marino. Allenatore: Salvatore Sarnataro.

Arbitro: Zago di Conegliano (assistenti Cantatore di Molfetta e De Palma di Molfetta).

Note: ammoniti Langella, Maggio e Dommarco per il Nola; ammoniti Mirante, Pelliccia, Riccio e Senese per il Portici.