Nola-Gladiator 1-2. Marzano il migliore, male Gassama: le pagelle

Vediamo le pagelle dei protagonisti di Nola-Gladiator, gara terminata 2-1 in favore dei sammaritani.

Fasan: sbaglia sul pareggio di Marzano risultando indeciso nell’uscita, nulla può invece sul vantaggio sammaritano. Voto: 5
Baratto: non spinge molto perchè i bruniani fanno una partita difensiva, ma difende bene. Le reti arrivano dal lato opposto. Voto: 6
Angeletti: propizia la rete del vantaggio di D’Angelo sull’out di sinistra. Soffre tanto i duetti sammaritani. Voto: 5,5
Ruggiero: forse lui soffre piú degli altri le avanzate ospiti e viene sostituito a inizio ripresa forse perchè non stava manco tanto bene fisicamente. Voto: 5 (55’Pantano: entra e becca un giallo forse esagerato, nel finale viene espulso. Brutto impatto il suo complessivamente. Voto: 5)
Russo: parte bene riuscendo a bloccare Strianese, poi perde le misure nella ripresa come tutti del resto. Voto: 5,5 (79’Calvanese: col suo mancino cerca di mettere palloni invitanti in area. Voto: 6)
Esposito: cerca di far girare poco la palla, ogni volta tentando un lancio in profondità verso D’Angelo. Nella ripresa stampa sul palo la palla del possibile 2-2. Voto: 5
Alvino: il suo sinistro è pericoloso e lo fa vedere in un paio di occasioni, soprattutto prima della pausa quando costringe Fusco a fare gli straordinari. Il migliore dei suoi. Voto: 6,5 (88’Sellitti: sv)
Acampora: il numero 8 locale dá tutto ma oggi era difficile anche per lui. Sbaglia il rigore del possibile 2-0 al 15′. Voto: 4,5 (62’Esposito G.: entra ma il verso della gara non cambia. Voto: 6)
D’Angelo: segna il vantaggio approfittando di una bella ma inutile parata di Fusco, poi quasi sparisce minuto dopo minuto fino al 94′ quando impegna per l’ultima volta Fusco. Voto: 7
Gassama: non in forma fisica, impacciato e si vede in piú di un’occasione. Voto: 5 (82’La Monica: sv)
Caliendo: il classe 2001 si impegna, ci mette cattiveria ma contro Vitiello e Caruso soffre. Crescerà. Voto: 6

Fusco: una parata super non premiata sul vantaggio dei bruniani, un rigore parato a Acampora e quella nel finale su D’Angelo. Bella prestazione. Voto: 7
Caruso: corre tantissimo e alterna anche belle giocate in mezzo al campo. Sua la palla sulla testa di Marzano che vale il pari. Su questa vittoria c’è anche il suo timbro. Voto: 6,5
Cassaro: leader difensivo e in mezzo al campo di questa Gladiator. Pecca sul vantaggio di D’Angelo e in altro paio di occasioni. Voto: 5,5
Vitiello: il campo non permette di giocare benissimo tecnicamente. Dà vita ad una partita di cuore e si vedeva che voleva riscattare il rigore sbagliato con la Torres. Voto: 6
Maraucci: sull’out di destra gioca una partita tutto sommato ordinaria, con pochi accenni alla fase offensiva. Non male oggi. Voto: 6
Sall: causa il rigore che poteva “giustiziare” i suoi ma Fusco lo tiene a galla, poi di testa le prende tutte lui e difende molto bene. Voto: 6
Mazzotta: corre tanto e si inserisce bene lí davanti quando deve fare ai locali, che lo soffrono. Sta crescendo di prestazione. Voto: 6,5
Marzano: il migliore in campo. Giocate, sacrificio e il gol del pareggio sul taccuino. Voto: 8 (85’Gubellini: s:)
Strianese: soffre la coppia difensiva avversaria non riuscendo ad essere pericoloso. Esce per far spazio a Di Monte. Voto: 5 (53′Di Monte: la sua partita svolta quando serve a Di Finizio la palla del sorpasso. Voto: 6,5)
Coppola: è suo l’assist sulla testa di Marzano valido per l’1-1. Bella partita anche la sua. Esce stremato. Voto: 7 (68’Ciampi: entra bene, mettendo ordine. Amministra. Voto: 6)
Di Finizio: il gol del vantaggio è una giocata bellissimo, un uno – due col compagno e un destro preciso che bacia il palo e entra. Bravo. Voto: 7,5 (86’Di Pietro: sv)