Napoli United, colpaccio allo Scalzone e l’Albanova va KO

Cinico e concreto. Il Napoli United sfoggia una nuova veste allo Scalzone di Casal Principe dove batte l’Albanova con due reti arrivate nel finale di gara. Ad inizio partita meraviglioso omaggio dell’Albanova a Diego Armando Maradona con una maglia celebrativa consegnata al mister e foto di rito con le due compagini mischiate. La squadra di Diego Armando Maradona è attenta e al momento giusto colpisce i padroni di casa protagonisti di un buon primo tempo. Gara condizionata sicuramente dal maltempo e dal forte vento che per ben due volte fa volare via le bandierine del corner.

Non vanno al vento però i leoni che controllano la gara ed i tentativi di affondo dei locali. Nella prima frazione di gioco non ci sono particolari azioni da segnale se non molti tiri da fuori area per cercare di sorprendere l’avversario. Alla fine dei primi 45 minuti è Cestrone in due occasioni a mettere i brividi ad Ascione prima al 42′ con il portiere dello United che para in due tempi e poi al 45′ dove Ascione si salva con i piedi. Nella ripresa mister Maradona sostituisce Arario con Renelus. Al 4′ si vedono ancora i padroni di casa con Sparano che spedisce alto. I due tecnici provano a vincerlo effettuando vari cambi. Cittadini e Pelliccia spingono il Napoli United in avanti e alla prima vera occasione per gli ospiti, al 38′ Cittadini scende sulla sinistra e la mette al centro per Renelus che beffa Gianfagna non proprio perfetto nell’uscita.

Albanova colpito e affondato perché a distanza di tre minuti arriva anche il raddoppio di Ciranna che da calcio d’angolo la spedisce direttamente in rete con un tiro teso e imprendibile. Napoli United primo in classifica con il miglior attacco del campionato.

Albanova Calcio- Napoli United 0-2 (0-0)

ALBANOVA CALCIO: Gianfagna, Sparano, Sieno (33′ st Bouraoui), Pontillo, Tommasini, De Miranda, Granato (25′ st Negro), De Rosa, Grezio, Gallardo (21′ st Corbisiero), Cestrone. A disposizione: Vivace, Roma, Minutella, Accietto, Damiano, Falco. Allenatore: Ciaramella
NAPOLI UNITED: Ascione, Langella, Somma, Ciranna, Akrapovic, Oliva (43′ st Diakhaby), Arario (2′ st Renelus), Baumwollspinner, Cardone (8′ st Barone), Cittadini, Pelliccia. A disposizione: Giordano, Annunziata, De Marco, Fucile, Carpetti, Delgado Soares. Allenatore: Maradona

ARBITRO: Tomei di Sapri
ASSISTENTI: Vanierò di Agropoli e Nicodemo di Sapri
MARCATORI: 38′ st Renelus, 41′ st Ciranna
NOTE: Ammoniti: Cardone (NU), Somma (NU), Pelliccia (NU), Pontillo (A)