Napoli. Splendida iniziativa dei Fedayn della Curva B per la lotta contro il Coronavirus

Nella dura battaglia contro il Coronavirus, epidemia che continua a scagliarsi con violenza contro tutto il pianeta terrestre, anche i supporter del Napoli, o meglio, i Fedayn della Curva B, hanno deciso di dare il loro apporto alla propria città dando vita ad una splendida iniziativa su gofundme.com.

I tifosi azzurri, infatti, hanno avviato una raccolta fondi, nominata “Quarantena azzurra”, destinata all’Azienda Ospedaliera dei Colli, la stessa che riunisce gli istituti che stanno combattendo contro l’acerrimo COVID-19. Un gesto toccante che attesta ancora una volta che sopratutto nei momenti di difficoltà l’intero popolo partenopeo sa rispondere presente in modo chiaro e deciso. A ringraziare i supporter azzurri della grande e ammirevole iniziativa, attraverso una nota ufficiale, è stato proprio il Direttore Amministrativo dell’Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi-Cotugno-C.T.O. di Napoli, Giovanni De Masi.

Mentre ad annunciare questa fantastica e commovente iniziativa sono stati gli stessi Fedayn della Curva B con un comunicato ufficiale a firma di Alessandro Cosentino: “In seguito ai contatti telefonici intercorsi con il Dott. Montesarchio e la Dott.ssa Marta Cattaneo, esprimiamo la volontà di sostenere la ricerca nella nostra città. L’obiettivo è quello di creare una catena virtuosa di solidarietà che parte dal rimborso dei biglietti della partita Barcellona – Napoli e che coinvolga tutti gli ultras, i tifosi ed il mondo calcistico napoletano chiamato oggi a sostenere non più i giocatori ma gli eroi in corsia e nei laboratori. Vogliamo sostenere la nostra città e la ricerca perché come diceva qualcuno “Napoli resta l’ultima speranza dell’umanità”!”.

Nunzio Marrazzo