Napoli. Si pensa a Klose per sostituire Milik, la FIFA risarcirà il club azzurro

Secondo le ultime indiscrezioni, il Napoli pensa ad ingaggiare Miroslav Klose per sopperire all’assenza per infortunio di Arkadiusz Milik. L’attaccante tedesco è attualmente svincolato ed è il primo nome sulla lista di Giuntoli nel caso in cui Sarri dovesse chiedere una punta per tamponare l’assenza del polacco. Intanto, ovviamente, gli azzurri ripartiranno con Manolo Gabbiadini titolarissimo dell’attacco partonepeo

Il Corriere della Sera di questa mattina fa i conti in tasca al Napoli dopo il grave infortunio subito da Arkadiusz Milik con la maglia della Polonia. La FIFA prevede un risarcimento dello stipendio che va dal 29¬∞ giorno dell’infortunio fino massimo al 365¬∞ giorno per una somma che non superi i 7,5 milioni di euro. Il polacco, in azzurro, guadagna circa 1,3 milioni all’anno, che tradotto in risarcimento dovrebbe significare mezzo milione di euro che andranno a coprire l’assenza del giocatore per un lasso di tempo di circa 5 mesi.

Condividi