Napoli, si complica la pista Damiao. Rispunta Quagliarella?

In casa Napoli continua la corsa ad ostacoli per trovare l’erede in attacco del Matador Cavani. De Laurentiis ha ammesso i contatti continui per portare a Napoli Leandro Damiao. L’Internacional però continua a fare resistenza e, oltre al problema legato ai diritti d’immagine e al contratto in essere con la Nike, pochi minuti fa è giunto un altro ostacolo. √à infatti naufragata la trattativa tra il club brasiliano e Nilmar, colui il quale era stato identificato come possibile sostituto di Damiao.

La trattativa non è definitivamente saltata ma, a questo punto, il club partenopeo potrebbe decidere di virare le sue attenzioni altrove. Il patron, stamattina su Twitter, ha ammesso i contatti anche per Higuain ma, anche in questo caso, l’operazione è tutta in salita, considerato il muro dei diritti d’immagine.

Il Napoli non si scoraggia e sonda anche la pista italiana. Detto di Matri e Gilardino, gli azzurri avrebbero effettuato un sondaggio anche per un altro bianconero, un ex illustre, Fabio Quagliarella. Il contatto con il suo agente, Beppe Bozzo, c’è stato: l’attaccante stabiese è in lista di sbarco, il Norwich lo segue ma la pista inglese non entusiasma il giocatore ex Udinese e Sampdoria. Il Napoli ci pensa.

Condividi