Napoli. Rinnovo Mertens: firme in arrivo

Napoli e Mertens ancora insieme. È ormai diventata una formalità il rinnovo dell’attaccante belga che davanti a se vede un futuro ancora a tinte azzurre. Nonostante le innumerevoli avance arrivate dalla Premier League e il forte interesse mostrato dall’Inter, il folletto belga non ha vacillato, decidendo di restare all’ombra del Vesuvio. La punta classe 1987, in scadenza il prossimo 30 giugno, continuerà ad essere una bandiera indiscussa del popolo partenopeo. Questo grazie alla forte volontà del club di Aurelio De Laurentiis, che pur di tenersi stretto Dries Mertens, ha voluto soddisfare in maniera decisa tutte le esigenze dello stesso attaccante.

L’intesa tra l’entourage dell’ex PSV e la società di Aurelio De Laurentiis è stata già trovata diverse settimane fa. Adesso, secondo ‘Sky Sport’, siamo allo scambio dei documenti. Il prolungamento di contratto del folletto belga, arrivato alla settima stagione in maglia azzurra, è ormai prossimo. Dries Mertens si blinderà al Napoli con un rinnovo biennale da quattro milioni a stagione più bonus. L’ingaggio del belga sfiorerà i 5 milioni annui. Inoltre, al momento della stipula del nuovo contratto l’attaccante partenopeo percepirà altri 2 milioni. Ma non è tutto, perché nel nuovo contratto che legherà Mertens al Napoli fino al 2022, sarà aggiunta anche un’opzione per un ulteriore anno. I legali di ambo le parti sono a lavoro per ultimare tutta la documentazione necessaria. Dunque, mancano solo le firme, ma l’ufficialità è prossima. Dries Mertens resta in azzurro.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi