Napoli. Non solo Insigne, col Genoa saluta anche Ghoulam

Non sarà solo la giornata di Lorenzo Insigne, è arrivato il momento dei saluti anche per Faozi Ghoulam. Anche il terzino algerino, in occasione di Napoli-Genoa, saluterà per l’ultima volta il ‘Maradona’, avvicinandosi alla fine della sua lunga e tormentata avventura in maglia azzurra. Il giocatore dei partenopei, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, dirà addio al Napoli, ma molto probabilmente anche al calcio giocato. Una decisione che Faozi Ghoulam avrebbe maturato dopo i continui infortuni che hanno condizionato in modo indicativo la sua carriera. Arrivato nel gennaio del 2014 per volere di Benitez, il terzino algerino saluterà la piazza partenopea dopo ben nove stagioni all’ombra del Vesuvio, trascorse più tra sofferenze che gioie.

GHOULAM E LA SFORTUNA

Il declino di Faozi Ghoulam ha avuto inizio dal quel fatidico 1º dicembre 2017, a margine del match di Champions League Napoli-Manchester City. Nel momento della sua massima espressione calcistica, grazie anche ai dettami tecnici e tattici di Maurizio Sarri, il ginocchio di Ghoulam fece crack. In occasione della gara casalinga contro i citizens, il terzino va al tappeto per la rottura del legamento crociato del ginocchio. Infortunio che di fatto lo obbliga a chiudere in anticipo la stagione. L’annata successiva sembra essere quella del riscatto, ma il 9 febbraio 2018 la sfortuna si abbatte ancora una volta su Ghoulam. Il calciatore azzurro va nuovamente ko procurandosi una frattura trasversale della rotula allo stesso ginocchio operato. Da lì in poi, la carriera di Faozi Ghoulam è stata un calvario a causa degli innumerevoli problemi fisici. La tegola finale arriva il 7 marzo 2021, dove nel corso della gara contro il Bologna, il terzino riporta la rottura del legamento crociato, questa volta al ginocchio sinistro. Faozi Ghoulam ha sempre mostrato grande amore per la tifoseria azzurra e un attaccamento viscerale per la maglia del Napoli.  I supporter con il loro affetto incondizionato hanno permesso al terzino di venire fuori da momenti critici. Amore ricambiato da Ghoulam. Per questo il popolo partenopeo quest’oggi è pronto a dare al terzino il tributo che merita.