Napoli, multa salata per il silenzio stampa

“Il Tribunale Federale Nazionale ha pronunciato, nell’udienza fissata il 29 maggio 2024, sui ricorsi riuniti proposti dalla società SSC Napoli SpA avverso i provvedimenti emessi dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A in data 8 marzo 2024 e 12 marzo 2024, il seguente DISPOSITIVO P.Q.M. Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, definitivamente pronunciando, in parziale accoglimento dei ricorsi riuniti, ridetermina il complessivo importo dovuto dalla società SSC Napoli Spa per le violazioni contestate in euro 165.000,00 (centosessantacinquemila/00). Compensa tra le parti le spese del procedimento”.

Il Napoli è stato punito dal Tribunale FIGC per non aver fatto partecipare i propri tessertati alle intervista DAZN di Napoli-Torino e Barcellona-Napoli, gare entrambe disputate lo scorso marzo. La violazione costa a De Laurentiis la cifra di 165mila euro.