Napoli. Mondonico: “Non è l’attacco che fa vincere il campionato”

Emiliano Mondonico, ex allenatore anche del Napoli, ha parlato ai microfoni di Julie Italia durante il programma sportivo “Globuli Azzurri” condotto da Samuele Ciambriello con Mary D’Onofrio tutti i luned√¨ dalle 19.30 alle 20,30:
“La campagna acquisti della Juventus parte da uno scalino superiore a tutte le altre. Chiaramente quando devi partire da zero è tutto diverso. Ha potuto comprare calciatori che facessero fare il salto di qualità ulteriore. Per questo motivo le cessioni sono state ben rimpiazzate. L’acquisto di Higuain non fa rimpiangere Pogba e questo fa partire la Juve avanti a tutte, Napoli compreso.
Il Napoli è stato positivo anche in fase offensiva e quindi la differenza tra Napoli e Juventus la farà la difesa. Non sono assolutamente convinto che l’attacco faccia vincere il campionato.
Sorprese? La Fiorentina non è sicuramente una squadra cuscinetto. In questo momento solo Napoli e Juve sono davanti a tutte, ma chissà che il Sassuolo non possa entrare a contendere qualcosa alle famose sette sorelle”.
Redazione
Condividi