Napoli. Mertens: “In questa città sto benissimo: spero di poter vincere un trofeo”

“Con lo Swansea contava vincere, ci siamo riusciti e questo è importante per andare avanti su ogni fronte”. Dries Mertens esprime la sua soddisfazione dopo il successo in Europa League ai microfoni di Radio Kiss Kiss.

“Ci tenevamo molto a questa partita perchè ci dava la possibilità di continuare il cammino in Europa. Io non ho giocato dall’inizio ma quando sono entrato ho dato il massimo. Quest’anno tutti siamo coinvolti, sia chi gioca dall’inizio che chi entra dà tutto per la squadra”.

Cosa vi ha detto Benitez dopo il match? “Il mister è molto esigente, ci spinge sempre e ci dice che finchè siamo in lotta per vincere è possibile ogni traguardo. Sicuramente ha evidenziato alcuni errori che dobbiamo evitare. Ma vogliamo crescere perchè conquistare una coppa è un nostro obiettivo stagionale”.

Adesso a Livorno senza Higuain ed Albiol: “Certamente sono due uomini molto importanti per noi, ma abbiamo una rosa di qualità e chi andrà in campo saprà dare il suo contributo. Dopo il pareggio col Genoa ci teniamo a conquistare un benl risultato per proseguire la marcia in campionato. Sarà importante riuscire a segnare per primi”.

Altra grande sfida in Europa con il Porto: “Sappiamo che sarà una partita difficile ma molto stimolante. Adesso concentriamoci sul campionato, poi penseremo al Porto. Di certo ci teniamo molto e daremo tutto per qualificarci. Sarà importante la gara di andata, dobbiamo cercare di non sub√¨re gol l√¨”.

Mertens sempre più idolo a Napoli. Come stai vivendo questa nuova avventura? “Napoli è una città splendida. Quando posso cerco di viverla anche con la mia famiglia. Sto benissimo e spero di poter vincere trofei e dare tanta gioia ai nostri tifosi. Ringrazio tutti per il calore e dico ai napoletani di stare uniti per conquistare insieme tanti successi”.

sscnapoli.it