Napoli. L’obbiettivo principale di ADL: blindare Sarri

Oltre a darsi da fare sul mercato di gennaio, il Napoli sta cercando di blindare anche i pezzi pregiati di casa propria, a partire da Allan, il suo rinnovo ormai imminente, fino ad arrivare al tecnico Maurizio Sarri, allenatore che secondo ‚ÄòLa Gazzetta dello Sport’ finito nell’orbita del Chelsea per il post Conte.

Infatti secondo quanto raccolto dal quotidiano ‚ÄòIl Mattino’ il patron del club partenopeo Aurelio De Laurentiis sta iniziando a lavorare per il rinnovo del tecnico azzurro, che in questi tre anni alla guida del Napoli ha fatto benissimo e sta continuando a fare bene. ADL infatti pur di tenersi stretto Sarri sarebbe disposto a raddoppiare l’ingaggio dello stesso tecnico da 1,4 milioni, soldi che percepisce adesso il mister toscano, a 2,5/3 milioni di euro, a condizione che la clausola rescissoria presente nel attuale contratto di Sarri venga eliminata.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi