Napoli. Il punto sul mercato azzurro

La Gazzetta dello Sport svela il piano del Napoli per arrivare a Simone Verdi del Bologna. Il club di De Laurentiis vuole utilizzare Roberto Inglese come pedina di scambio da girare al Bologna, ma il Chievo temporeggia e vuol rimandare tutto a luglio. La Rosea riporta non solo di una possibile pista per Verdi, ma anche di Politano del Sassuolo (20 milioni la richiesta). Ma resta il primo, l’attaccante rossoblu, il vero obiettivo di Cristiano Giuntoli. Secondo Sportitalia, ci sono problemi per il Napoli a prendere Inglese. De Laurentiis non intende turbare il Chievo, reduce da qualche risultato negativo di troppo. E non è completamente escluso che possa restare alla corte di Maran per tutta la stagione. Dipenderà dalle condizioni di Milik, ma per il momento Inglese non si muove. Il Chievo resta interessato a Giaccherini, ma negli ultimi giorni ci sono stati sondaggi da Turchia e Russia. Stando alla Gazzetta, il Napoli sta preparando anche l’alternativa qualora Simone Verdi delBologna dovesse dire di no all’allettante proposta azzurra. Il ds Giuntoli virerebbe su Younes senza attendere la scadenza del contratto nel giugno prossimo e cercherebbe un accordo con l’Ajax per portarlo subito in azzurro. Per Vrsaljko ci sarà un nuovo tentativo a giugno, ma come esterno piace sempre anche Dalot, classe ’99 del Porto con una clausola rescissoria di 20 milioni considerata però elevata. Contatti sempre per Grimaldo del Benfica per la fascia sinistra ma solo in caso di partenza di Ghoulam.

 

Edoardo Riccio

Condividi