Napoli-Frosinone 0-4, azzurri che tonfo: addio coppa Italia

Il Napoli esce con le ossa rotte dalla coppa Italia. Gli azzurri si fanno eliminare negli ottavi di finale della competizione dal Frosinone. Davanti al pubblico amico del Maradona, i campioni d’Italia, dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate e con un goal annullato a Simeone per fallo di mano, crollano nella ripresa.

I ciociari rompono l’incanto quando è trascorsa l’ora di gioco con Barrenechea. Dopo circa cinque minuti l’oplontino Caso raddoppia per i gialloblu. Le due reti stordiscono gli uomini di Mazzarri che provano a reagire, senza riuscire a riaprire i conti. Nel finale la sconfitta diventa più amara quando prima Cheddira e poi Harroui fissano il risultato sul definitivo 4-0 per il Frosinone.

Il Napoli esce dal terreno di gioco tra i fischi del proprio pubblico, mente i laziali volano ai quarti di finale di Coppa Italia.

TABELLINO 

NAPOLI: Gollini; Zanoli, Ostigard, Natan, Mario Rui (55′ Di Lorenzo), Cajuste, Demme (55′ Lobotka), Gaetano, Lindstrom (73′ Politano), Raspadori (64′ Kvaratskhelia), Simeone (64′ Osimhen). All. Mazzarri.

FROSINONE: Cerofolini; Okoli, Monterisi, Lusuardi (86′ Romagnoli), Kvernadze (46′ Lirola), Bourabia (67′ Harroui), Barrenechea, Garritano, Brescianini (67′ Gelli), Caso, Cheddira. All. Di Francesco.

Arbitro: Abisso di Palermo
Marcatori: 65′ Barrenechea, 70′ Caso, 91′ Cheddira (rig.), 95′ Harroui
Note: ammoniti Bourabia, Kvernadze, Cajuste, Gaetano, Harroui, Politano, Monterisi

fonte foto SSC NAPOLI WEB SITE