Napoli. Dopo Ghoulam anche Koulibaly positivo al Covid-19

Piove sul bagnato in casa Napoli. La società azzurra del presidente Aurelio De Laurentiis ha riscontrato un secondo caso di positività dopo quello di Faozi Ghoulam, evidenziato stamani. A risultare positivo al Covid-19, in seguito ai tamponi effettuati questa mattina dall’intero gruppo squadra, è stato Kalidou Koulibaly. Il possente difensore senegalese dei partenopei è stato subito posto in isolamento fiduciario presso il proprio domicilio, dove osserverà il consueto periodo di quarantena. Il calciatore dei partenopei è asintomatico.

Due casi in un giorno per il Napoli. Con Kalidou Koulibaly salgono a otto i calciatori azzurri che hanno contratto il Covid-19 in questa stagione: Petagna, Zielinski, Elmas, Hysaj, Rrahmani, Osimhen, Fabian Ruiz e Faozi Ghoulam. Insomma, bruttissima notizia per il Napoli di mister Gennaro Gattuso. Gli azzurri per i prossimi impegni dovranno fare a meno di Kalidou Koulibaly, uno dei pilastri principali della retroguardia partenopea.

Nunzio Marrazzo