Napoli. Calciomercato: Allan più vicino, Darmian si allontana

E’ sempre calciomercato, del resto come non potrebbe esserlo, siamo solo agli inizi di luglio e già tante le trattative concluse dai vari club di Serie A, tra questi il Napoli, che per adesso registra soltanto l’arrivo di Mirko Valdifiori e l’uscita di Walter Gargano che, nella tarda serata di ieri, è stato ufficializzato dal Monterrey.

In casa azzurri si continua ad operare sul mercato, la trattativa per l’arrivo di Allan dall’Udinese è sempre viva e, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, pare che sia giunta ai dettagli. I friulani incasseranno ben 10 milioni più i cartellini di Britos e Inler più il prestito biennale di Zapata (col diritto del Napoli di poterlo richiamare dal prestito dopo un anno, ndr), come già detto nei giorni scorsi. Si attende solo il si del colombiano per poter chiudere la trattativa.

Sempre più complicata l’affare Darmian, il Torino continua a rifiutare le varie proposte formulate dal Napoli, e pare che il presidente Cairo abbia chiesto al procuratore del terzino una sistemazione all’estero, chiaramente alle cifre che più gli aggradano. Sul calciatore, però, è piombato l’interesse della Roma, e Sabatini ha avuto già un incontro con il presidente granata. La prima alternativa del Napoli è costituita da Vrasljko, continuano i contatti col Sassuolo e pare che la trattativa possa finire presto a favore degli azzurri.

Sembra essersi raffreddata la pista che porta a Diego Perotti del Genoa, più vicino al Watford; mentre in difesa piacciono Astori, che il Cagliari vuole vendere per fare cassa, e Maksimovic del Torino. Prosegue l’interesse per il difensore della Juventus, Daniele Rugani, ma i bianconeri valutano l’ex Empoli 20 milioni, quindi difficile un suo approdo in azzurro, e per questo il diesse Giuntoli sembra aver virato su Oikonomou del Bologna.

In uscita sempre i soliti nomi, oltre a quelli di Inler e Britos, Ghoulam è accostato al Paris Saint Germain e all’Atletico Madrid, i madrileni vorrebbero anche Callejon, ma la cifra di 10 milioni non soddisfa le richieste di De Laurentiis. Ultimo nome è quello di El Kaddouri, finito nella lista della spesa del Bologna di Tacopina.

Gianfranco Collaro