Napoli C5. Polido nel post derby: “Complimenti alla squadre, ma non agli arbitri”

Un grande Lollo Caffè Napoli ed una bella serata di sport. Ma Tiago Polido è su tutte le furie per l’arbitraggio e invita la Divisione ad intervenire: Faccio i complimenti ad entrambe le squadre per lo spettacolo offerto, hanno giocato con rispetto, ma non posso non dire la verità di questa gara: c’è stata una terza squadra in campo che non è in grado di gestire queste partite. Nel primo tempo, dei sei falli, quattro sono assurdi. E il primo fallo del secondo tempo ci ha danneggiato e ci ha fatto prendere gol. Cos√¨ è difficile, potrei dire la mia e parlare delle nostre difficoltà ma non dico nulla perchè non mi piace piangermi addosso. Noi anche con le difficoltà vogliamo vincere e proporre un buon gioco. La mia sensazione è che siamo stati sulla partita tutto il tempo, tranne gli ultimi otto minuti del primo tempo ma con sei falli fischiati in quel modo non potevamo fare altrimenti‚Ķ complimenti ai miei ragazzi che hanno avuto la testa, complimenti all’Eboli ma gli arbitraggi senza criterio non vanno bene. Capisco un criterio diverso tra una gara e l’altra, ma nella stessa bisogna avere un giudizio omogeneo dall’inizio alla fine. Noi siamo professionisti e dico tutti, tutte le squadre, lo staff, tutte le società e anche gli arbitri devono esserlo. La Divisione deve tenere sotto controllo queste situazioni, non può lasciare che venga lasciato tutto cos√¨.

Condividi