Napoli C5. Addio Coppa di Divisione, azzurri eliminati dal Sandro Abate

Il Lollo Caffè Napoli saluta la Coppa della Divisione. I partenopei cedono il passo alla Sandro Abate, formazione che milita in serie B. Non basta il vantaggio iniziale di Jelovcic (poi espulso).

IL MATCH. Senza Patias e Lolo Suazo, Polido opta per il quintetto formato da Espindola, Duarte, Jelovcic, De Luca e Andrè con il nuovo acquisto De Matos che parte dalla panchina. Partita equilibrata fin dall’inizio: Duarte ed Eric, da una parte e dall’altra, sfiorano il vantaggio. Al 5‚Ä≤ gol annullato a Jelovcic per fallo di mano. Quest’ultimo, due minuti più tardi, trova lo 0-1 sugli sviluppi di un corner. De Matos colpisce due legni nel giro di tre minuti. Fallo di Andrè Ferreira su Fantecele e tiro libero per la Sandro Abate a 30 secondi dall’intervallo: della battuta se ne incarica lo stesso Fantecele che sbaglia. Nella ripresa doppio giallo per Jelovcic che salterà, come da regolamento, la partita col Cisternino in programma venerd√¨ sera. La Sandro Abate non sfrutta la superiorità numerica, ma trova il pari al 25‚Ä≤ con Eric, bravo ad avventarsi su una palla vagante in area di rigore. Le emozioni non tardano ad arrivare: De Matos colpisce il terzo legno di giornata, Eric fallisce un tiro libero. La svolta arriva a due minuti dalla fine: Fantecele pesca Rejala che non sbaglia: 2-1 Sandro Abate. Polido schiera De Luca come portiere di movimento, la mossa, però, non produce gli effetti sperati. Nel finale De Crescenzo fallisce il terzo tiro libero di giornata. Finisce 2-1 per gli irpini con il Lollo Caffè Napoli che saluta la manifestazione al secondo turno.

Condividi