Napoli. Azzurri attivissimi sul mercato, le manovre dei partenopei

Napoli attivissimo. La sessione del mercato invernale è iniziata da poche ore, ma il Napoli di Aurelio De Laurentiis sta già facendo parlare di se. Gli azzurri si sono messi subito all’opera sul mercato soprattutto in ottica futura. Il ds dei partenopei Cristiano Giuntoli e il suo staff d’√©lite sono a lavoro per cercare di aumentare sempre più il livello qualitativo della rosa guidata da mister Carlo Ancelotti. Gli azzurri muovono i primi passi sia in entrata che in uscita.

Tanti i nomi che il Napoli sta setacciando. Uno di questi è quello dell’attaccante ivoriano Christian Kouam√©. La perla che si sta tanto contraddistinguendo nel Genoa piace molto agli azzurri che, di fatto, stanno cercando in tutti i modi di assicurarsi il classe 1997 per la prossima stagione. Il club di De Laurentiis, secondo ‚ÄòGianlucaDiMarzio.com’, vorrebbe chiudere l’affare intorno ai 20 milioni di euro, ma la società di Preziosi ne chiede di più.

Non solo Kouam√©, gli azzurri sono sulle tracce anche del centrocampista ex Salernitana Sofian Kiyine, il quale si sta mettendo in mostra, e non poco, con la maglia del Chievo Verona. Il Napoli starebbe, appunto, pensando di emulare l’operazione Inglese. I partenopei vorrebbero prelevare il giocatore classe 1997 già adesso per poi girarlo in prestito proprio ai clivensi. Sempre intesa, invece, la pista che porta al centrocampista, classe 2000, del Boca Juniors Agust√≠n Almendra, altra trattativa che il Napoli conta di chiudere per giugno. L’affare potrebbe chiudersi con l’ausilio dell’Empoli. Insomma, sono tante le giovani promesse che gli azzurri hanno inserito nel proprio mirino.

Altra operazione che il Napoli proverà a chiudere per il mese di giugno è quella legata al centrocampista targato Cagliari Nicolò Barella. Sul calciatore classe 1997 c’è una folta concorrenza, tra i tanti club presenti anche Inter e Milan. Il club sardo per il suo gioiellino chiede più di 40 milioni di euro. Trattativa complicata, invece, per il terzino francese dello Stoccarda Benjamin Pavard. Sull’attuale campione del mondo c’è in forte pressing il Barcellona che ha già avviato i primi contatti con l’entourage del giocatore stesso.

Mentre in uscita ci sono Marko Rog e Amadou Diawara. Per il centrocampista croato c’è una folta fila di pretendenti: Schalke 04, Parma, Fiorentina e Cagliari. L’ex Bologna, invece, è seguito da Wolverhampton e Siviglia.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi