Napoli-Atalanta 1-2. Gasperini: Vittoria meritata

L’Atalanta batte il Napoli al San Paolo 2-1 e vola alle semifinali. Dopo la vittoria ottenuta stasera, il tecnico dei bergamaschi, Gian Piero Gasperini, ha parlato cos√¨ ai microfoni di ‚ÄòRai Sport’: Non ci siamo snaturati per niente, abbiamo giocato la nostra gara con le nostre caratteristiche. E’ stata una prestazione straordinaria, per noi arrivare in semifinale è fantastico. La stagione ora è più corposa. Il merito è dei ragazzi, che sono straordinari. Gomez di anno in anno offre sempre un rendimento migliore. Questa sera è un risultato importante per noi, anche perch√© ci è dispiaciuto molto il k.o. contro il Cagliari”.

Gasperini intraprende anche il discorso turnover: Napoli e Atalanta hanno un impianto importante, cambiando i giocatori non si snatura il gioco delle due squadre. L’unico dispiacere è che a volte non riusciamo ad impiegare di più chi gioca meno. Non è un problema giocare più partite, è un’opportunità per far giocare tutti. Questa sera il Napoli ha messo dentro Insigne e Mertens, ha una rosa importante. Noi cambiamo un po’ più spesso rispetto a loro, con le coppe utilizziamo più giocatori. Non so che differenza ci sia tra noi e loro, ma penso che stasera abbiamo vinto contro il vero Napoli. Non è stata una gara tanto diversa da quella di agosto in cui abbiamo perso, le partite tra Napoli e Atalanta rispetta quasi sempre questo clich√©”.

L’Atalanta dopo stasera si riconferma la bestia nera degli azzurri di mister Sarri: Ormai ci troviamo spesso con il Napoli. Lo scorso anno qui trovammo la svolta, prendemmo consapevolezza per puntare all’Europa. Oggi è una vittoria ugualmente importante, perch√© questa manifestazione diventa divertente”.

 

 

Condividi