Montesarchio. Mustone si presenta: ”Guardia nel cuore, qui per lottare all’Eccellenza”

Luigi Mustone è stato uno dei primi innesti della faraonica campagna acquisti del Montesarchio, volta a costruire una squadra che vinca il campionato a mani basse. Lo scorso anno, con la casacca dello Sporting Guardia, è risultato essere tra i migliori nel suo ruolo di difensore centrale. Abbiamo parlato con lui del passato a Guardia Sanframondi e del futuro caudino.

Il tuo ex ds a Guardia, Rino Nifo, ha speso per te parole molto belle, prima sull’uomo e poi sul calciatore. Come pensi che sarai accolto se doveste trovarvi da avversari?
“Penso che sarò accolto benissimo anche perch√© ci siamo lasciati in ottimi rapporti. Il Guardia mi resta nel cuore: è una società che mi ha dato tanto e posso solo ringraziarli. Se dovessi avere la fortuna di segnare contro di loro, per rispetto, non esulterò sicuramente”.

Passi quest’anno in un Montesarchio che sta costruendo una squadra con il chiaro intento di “ammazzare” il campionato. Che ne pensi del nuovo ambiente e della nuova squadra che sta nascendo?
“Conosco tanti giocatori del Montesarchio e penso che l’ambiente sarà ottimo. Indubbiamente l’obbiettivo è vincere e ce la metteremo tutta raggiungerlo: la società è molto unita e poi abbiamo una tifoseria che sarà il dodicesimo uomo in campo. Starà a noi, con il loro aiuto, cercare di portare il Montesarchio in Eccellenza”.
Ringraziamo Luigi Mustone per la disponibilità e la cortesia e gli auguriamo le migliori fortune per la sua nuova avventura con la maglia del Montesarchio.

Maurizio Morante

 

Condividi