Mons Prochyta-Rione Terra 2-0. Double Lucignano firma il derby flegreo

√à un derby amaro per i colori del Rione Terra. Al “Vezzuto-Marasco” di Monte di Procida un gol per tempo, complici anche due errori in fase di impostazione, e nel complesso una prestazione sottotono, sono fatali per la formazione allenata da mister Platano. Inizio di gara in salita per il Rione Terra, sorpreso dall’agonismo e maggior dinamismo del Mons Prochyta e al 16′ Lucignano, dopo aver recuperato palla, dal limite batte a rete per l’1-0. Poco prima della chiusura del primo tempo, Nasti ha il pallone per impattare ma niente da fare. Nella ripresa l’approccio è migliore ma ancora una volta un’ indecisione costa caro ai puteolani: Lucignano ne approfitta e con un tiro da fuori sigla il 2-0. Nell’ultima mezzora il Rione prova a riaprire la gara ma, sia per mancanza di idee sia per l’attenzione messa in campo dall’avversario, ogni sua iniziativa viene stroncata quasi sul nascere. Non funzionano questa volta le transizioni offensive.L’ultima chance è ancora di Nasti su azione d’angolo ma Navarra, portiere del Mons Prochyta, si supera sulla sua girata calando il sipario al match.

TABELLINO

Mons Prochyta: Navarra, De Curtis, Rotta, Santangelo, Miraglia, Borrino, Riccio(30’st Esposito), Romano(41’st Carannante), Coppola, Masullo, Lucignano. All. Romano

Rione Terra: Romano, Arborino(32’st Molino), De Luca, Riccio, Borrino, Stellato, Carnevale, Testa, Del Giudice, Nasti, Di Roberto(32’st Rega). All. Platano

Arbitro: Dubbiosi di Caserta (De Simone-Sannino)
Reti. 16’pt Lucignano, 13’st Lucignano.
Ammoniti: Rotta, Riccio, Romano, Masullo (MP), Arborino, Borrino, Stellato, Testa, Di Roberto.
Espulsi: Romano (MP) al 47’st

Antonio Carnevale- Ufficio Stampa ASD Rione Terra Calcio