Milan. Ulivieri: “C’è una deroga, Seedorf da domenica in panchina”

“A livello regolamentare c’è una norma in Italia: chi è iscritto al corso Uefa-Pro, in deroga, può cominciare ad allenare. E’ il caso di Lopez, è stato il caso di Liverani. Seedorf, dunque, potrà essere in panchina domenica”. Lo ha spiegato Renzo Ulivieri, presidente dell’Assoallenatori, a Radio Sportiva, parlando del nuovo tecnico dei rossoneri Clarence Seedorf e della sfida del Milan con il Verona di domenica. “Mancini aveva il titolo per allenare, ma si era già seduto sulla panchina della Lazio. Il commissario Petrucci fece una norma “ad personam” per la quale anche chi aveva allenato una squadra non con responsabilità di prima squadra, poteva passare ad un’altra. Fu un atto di violenza istituzionale, perch√© andava contro tutti i principi. Una pagina non bella scritta da una persona diventata poi il presidente del Coni -ha aggiunto Ulivieri-. Io credo ci sia bisogno di tirocinio. Il miglior allenatore del momento è Guardiola: lui ha maturato esperienza. Ha commesso qualche errore tecnico e tattico che gli è servito”. Poi sui tanti esoneri nel campionato italiano, il presidente dell’Assoallenatori aggiunge. “Abbiamo fatto scuola: in Inghilterra si è alzata la media degli esoneri. Abbiamo tanti tecnici italiani ai Mondiali: questa scuola nasce da una tradizione di alto livello”. adnkronos

 

 

Condividi