Milan-Sampdoria 0-1 . Montella: “Dobbiamo rimanere sereni”

Vincenzo Montella dopo la dura sconfitta subita per mano della Sampdoria ha tenuto una piccola intervista ai microfoni di Premium dove ha rilasciato queste dichiarazioni: “Sotto il piano dell’impegno e dei principi di gioco c’è poco da rimproverare ai ragazzi, ma è ovvio che bisogna migliorare nella finalizzazione e anche nella scelta dell’ultimo passaggio. Davanti dobbiamo ancora migliorare, ma non si può dire che la squadra non crei occasioni: è un momento cos√¨, bisogna parlare un po’ meno tutti e darsi un po’ più da fare, compreso me”. “√à un risultato che ci penalizza, ma dobbiamo continuare a credere nelle nostre convinzioni e nei nostri principi di gioco. La Sampdoria è una buona squadra, ma non aveva creato praticamente nulla fino al momento del goal. E’ una crisi di risultati sicuramente, ma dobbiamo cercare di rimanere sereni”. Bacca infuriato dopo il cambio? “Io non l’ho notato, ma se i giocatori sostituiti hanno qualche mugugno magari è anche con se stessi, non per forza con l’allenatore che li ha tolti. Bisognerebbe chiedere a Carlos con chi ce l’avesse”. Poi mister Montella conclude parlando della crescita del suo Milan: “La squadra è cresciuta molto rispetto all’andata, non è depressa. Sta portando avanti un processo di crescita. La squadra non si deve deprimere, per andare in Europa dobbiamo crederci fortemente, io ci credo”.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi