Milan. Riunione tecnica per lo staff rossonero, Inzaghi pronto a tagliare la rosa

Parte l’era Inzaghi a Milanello, l’allenatore del Milan varca per la prima volta i cancelli del centro tecnico rossonero in tale veste. Riunione plenaria dello staff, con il vice Mauro Tassotti, gli assistenti Fulvio Fiorin e Andrea Maldera, il responsabile della preparazione atletica Daniele Tognaccini e il preparatore atletico Bruno Dominici. Si traccia il Milan del futuro, le mosse di mercato e l’organizzazione tattica che Inzaghi vuole introdurre.
Dopo i primi annunci di Alex e Menez, oltre al riscatto di Andrea Poli dalla Sampdoria, sono diversi i nomi caldi per il futuro rossonero. Ma non solo arrivi anche partenze, la dirigenza penserebbe a cessioni eccellenti per battere cassa, tra questi Balotelli o De Sciglio in cima alla lista, ma anche Mexes per liberarsi da un ingaggio oneroso, in forse De Jong e Kakà per i quali nelle prossime settimane si avranno maggiori sviluppi.