Milan-Napoli 0-1. Basta Elmas, rilanciano le proprie ambizioni

Agli azzurri basta Elmas. Milan-Napoli, infatti, finisce 1-0 per gli azzurri figlio del gol di Elmas al 5′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel finale la formazione azzurra subisce il pareggio, ma ci pensa Massa ad annullare tutto dopo la consultazione al VAR. Fuorigioco di Giroud che nonostante fosse a terra sembrerebbe partecipare all’azione di gioco.

IL MATCH E’ subito furia Napoli nella sfida contro il Napoli. Primo squillo: Petagna prova a non far sentire la mancanza dei compagni infortunati. Il pallone non impensierisce Maignan. ma è subito angolo. I primi minuti della partita sono ad appannaggio della squadra ospite che in pochi giri di lancette colleziona tre calci d’angoli. Proprio dalla bandierina l’occasione più ghiotta e quella concretizzata.

Al 5′ su battuta di Zielinski, Elmas spizza verso la porta dell’estremo rossonero e trova il vantaggio. Continua il pressing azzurro, ma con il passare dei minuti, il Milan prova a rispondere, trovando il disappunto di Spalletti in panchina. E’ il gol che decide tutto il match. I rossoneri iniziano a prendere le misure, ma senza particolari patemi per Ospina e i suoi.

Tutte e due le formazioni, infatti, sono particolarmente imprecisa nella costruzione del gioco. Il Napoli, però, prova a poggiare l’intero play-making su Zielinski, che con forza, precisione e intelligenza tattica prova ad imbastire azioni pericolose. Per gli azzurri, grande il lavoro di Juan Jesus e Lozano. Il primo coraggioso a chiudere Diaz, diventato quasi evanescente. Mentre il secondo a sporcare le palle dei centrocampisti di Pioli.

Al 34′, però, il Milan si fa vedere dalle parti di Ospina. Ci prova Florenzi sugli sviluppi di un calcio di punizione. Tiro dalla lunghissima distanza, che si spegne sul fondo.

Nella ripresa parte meglio il Milan. Ibrahimovic tenta subito, ma il tiro non dà apprensione alla difesa napoletana. Risponde al 51′ Petagna, che si divora il gol del 2-0. Riceve palla sul filo del fuorigioco, il centravanti ex di turno, Tomori legge tutto e anticipa.

Quattro minuti dopo, ancora Zielinski protagonista. Azione personale del centrocampista polacco, pallone verso Malcuit con un cross morbido. L’esterno, però, viene anticipato da Maignan. La difesa del Milan è più attenta, complice anche il calo di energie del Napoli. Al 61′, infatti, la retroguardia milanista riesce ad anticipare un’altra palla pericolosa destinata a Lozano a tu per tu con Maignan.

Spalletti e Pioli provano a ridare verve alla partita con i cambi. Il Napoli, però, non riesce a giocare con la freschezza dei minuti precedenti, favorendo gli inserimenti degli avversari. Le azioni per i padroni di casa fioccano, ma non complicano la vita al portiere napoletano che disinnesca. Nel finale il Milan prende il sopravvento e a seguito di un’azione convulsa Kessie trova il gol. Massa ferma tutto, però, andando a rivolgersi al Var. Annullato il gol dell’1-1 per una posizione di fuorigioco di Giroud che lascia parecchi dubbi.

Nei minuti finali niente da segnala nel match. Al triplice fischio arrivano tre punti preziosi per il Napoli, che torna al secondo posto agganciando il Milan.

TABELLINO

Milan-Napoli 1-0  (0-1 pt)

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi (86′ Kalulu), Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré; Kessie, Tonali (78′ Bennacer); Messias (78′ Castillejo), Brahim Diaz (63′ Giroud), Krunic (63′ Saelemaekers); Ibrahimovic. A disposizione: Mirante, Tătărușanu; Gabbia, Kalulu; Bakayoko, Bennacer, Castillejo, Saelemaekers; Giroud, Maldini.  Allenatore: Stefano Pioli.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Rrhamani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Anguissa, Demme (54′ Lobotka); Lozano (77′ Politano), Zielinski (77′ Ounas), Elmas (86′ Ghoulam); Petagna (78′ Mertens). A disposizione: Meret, Marfella; Ghoulam, Zanoli; Lobotka; Ounas, Mertens, Politano. Allenatore Luciano Spalletti.

arbitro: Davide Massa di Imperia
assistenti: Meli e Bindoni
IV uomo: Rapuano
Var:
Di Paolo
Avar:
De Meo

reti; 5′ Elmas (N)
tiri: 12-11
angoli: 5-5
fuorigioco: 4-1

ammoniti: Di Lorenzo (N), Malcuit (N)
espulsi: //

recuperi: 0′ pt; 4′ st
note: gol annullato al Milan al 90′ per un fuorigioco di Giroud dopo la consulta al VAR