Mercato e Dintorni. Salvatore Passariello: “Pronto per una nuova avventura”

NAPOLI. Tra pochi giorni si chiuderà ufficialmente la finestra di mercato nel calcio dilettantistico di Eccellenza, quindi questi sono gli ultimi giorni per le trattative finali, prima del mercato di riparazione dicembrino.

Ritorna disponibile nuovamente, dopo una parentesi al Forio, l’esterno d’attacco classe ’97, Salvatore Passariello, che vanta un curriculum di elevato pregio avendo indossato le maglie dell’ Ischia in Lega Pro, del Gragnano e dell’Aversa in serie D, dell’Afragolese e della Puteolana 1902 in Eccellenza. Nato nel settore giovanile dell’Avellino, Passariello è di certo un calciatore molto affidabile che rappresenta una certezza in campo a suon di gol.

Salvatore Passariello, ritorni disponibile sul mercato dopo una piccola parentesi nell’Eccellenza girone A, con il Real Forio

“Si sono tesserato del Forio, ho anche disputato una gara di Coppa Italia con loro, ma poi non siamo rimasti sulla stessa lunghezza d’onda e di comune accordo e con la massima serenità abbiamo deciso di prendere strade diverse. Tengo a ringraziare la società per l’opportunità che mi ha dato e perchè comunque ha creduto in me. Adesso a pochi giorni dalla chiusura ufficiale del mercato, ritorno ad essere disponibile, con la speranza di trovare una nuova collocazione al più presto, anche perchè i tempi sono davvero corti”

Le tue aspirazioni per la stagione 2019/2020, quali sono i tuoi sogni, i tuoi obiettivi, le tue aspirazioni

“Spero di trovare una società dove posso dare il massimo di me stesso, e dove posso giocare per tutto l’anno, anche perchè come dicevo prima, avendo disputato una partita di Coppa con il Forio, da regolamento posso giocare solo con un’altra squadra per la stagione 2019/2020. Sono un ragazzo che si impegna e che tiene a superarsi sempre e comunque, con una gran voglia di fare tanto e bene. Voglio rilanciare me stesso al più presto, per ritornare nelle categorie più consone e congeniali per me”

In questo tuo percorso ti stai facendo seguire dal manager procuratore Salvio Pietroluongo

” Ho conosciuto Salvio Pietroluongo da poco, mi è stato presentato dal mio amico e collega calciatore Ennio Colesanti. Salvio si è messo subito a disposizione con tutta la sua professionalità che lo distingue. Sta cercando di aiutarmi, e per questo lo ringrazio,, è una persona eccezionale e pulita con grandi competenze nel settore. Non potevo avere incontro più fortunato”.

Condividi