Matera-Turris 1-0. Corallini beffati nel finale

Va male alla Turris nella trasferta lucana. I corallini impegnati sul campo del Matera, vengono battuti per una rete a zero, dopo aver contenuto i padroni di casa per tutta la prima frazione di gioco. All’avvio i biancorossi si sacrificano annullando ogni giocata dei giocatori materani, che man mano calano di intensità. La Turris va vicino al vantaggio con Tarascio, ma il calciatore torrese non è fortunato. Nella ripresa un’arrembate Matera cerca la rete del vantaggio, ma i corallini, come nel primo tempo, riescono a contenere gli attacchi dei biancoazzurri. La Turris va anche vicino al vantaggio con Longoni, ma la sua conclusione finisce di poco a lato della porta difesa da Spilabotte. Quando il Matera resta in dici uomini, per l’espulsione di Migliaccio, la partita sembra voler tendere in favore degli ospiti, ma al 46′ del secondo tempo, Allocca atterra in area di rigore Majella, per il direttore di gara non ci sono dubbi e decreta la massima punizione; dal dischetto si presenta Lauria che non sbaglia, regalando la vittoria ai suoi.

 

Matera: Spilabotte, Sbardella, Bassini, Tundo, Migliaccio, Fernandez, Todino (26’st Letizia), Iannini, Sy (1’st Majella), Lauria, Oliveira (19’st Calori). A disp.: Lombardo, Calori, Majella, Roselli, Pino, Raveduto, Pagliarini, Ciano, Letizia. All.: Cosco.

Turris:Liccardo, Iovinella, Amendola, Gatta, Allocca, Fissore (21’pt Mannone), Falco (31’st Mansour), Tarascio, Grezio, Moxedano (38’st Longoni), Manzo. A disp.: Sollo, Belfiore, Postorino, Mannone, Morabito, Mansour, Sibilli, Perna, Longoni. All.: Castellucci.

rete: 46’st Lauria rig.
arbitro: Fourneau di Roma1.
ammoniti Oliveira, Gatta, Fissore, Manzo, Moxedano, Migliaccio, Allocca.
espulso: Migliaccio al 18’st per somma di ammonizioni.
spettatori: 1500 circa, di cui 100 da Torre del Greco.

Condividi