Mariglianese-Sessana 1-2. A Brusciano passano i gialloblu

Le formazioni. Cambiano gli uomini, ma non il modulo per la Sessana che si schiera con il 4-3-3 per provare a portare a casa la prima vittoria del nuovo anno contro una solida Mariglianese.

 

Primo tempo. Partita maschia e combattuta sin dai primi istanti di gara, le due squadre combattono molto, soprattutto in mediana, cercando di trovare spazi sugli esterni. Al nono errato passaggio della Sessana che fa partire in contropiede Giacomo Romano che salta prima Masturzo e poi viene steso in area da Lenci, il direttore di gara indica la massima punizione. Dagli undici metri va lo stesso Giacomo Romano che porta in vantaggio la Mariglianese, perfetto il destro del numero dieci che spiazza Maiellaro. Prova una timida reazione la Sessana che chiude i padroni di casa nella propria area, l’azione personale di Grieco al 20′ non riesce a trovare il compagno giusto, troppo forte il cross del classe ’99. La Mariglianese affida le proprie giocate alle geometrie di Siciliano che con il mancino trova Sacco che rientra sul destro e dalla distanza non trova la porta, pallone sopra la traversa. Prima della mezz’ora la Sessana riesce a trovare il goal del pari, il giro palla trova Lenci al limite dell’area che con il mancino incrocia, la palla sorprende De Gennaro che la tocca, ma il pallone va lo stesso in rete per il pari gialloblù. La Sessana √™ in palla e al 33′ potrebbe portarsi in vantaggio: ripartenza di Marraffino che trova sul palo lungo Palumbo che di testa appoggia per l’accorrente Cicala che scivolando riesce a colpire, sfera sopra la traversa, è l’ultima occasione pericolosa del primo tempo che termina 1-1.

 

Secondo tempo. La prima azione del secondo tempo capita ai padroni di casa che muovono il pallone sul primo corner della loro partita e trovano in area Giacomo Romano che di testa impatta ma spedisce alto. Al 62′ occasione per la Sessana, il sinistro di Marraffino viene stoppato da Forino, il pallone ritorna al numero nove che con il destro prova a battere De Gennaro che con i piedi respinge. Un minuto dopo tutti i tifosi gialloblù possono applaudire il ritorno in campo di Luca Viglietti che prende il posto di Cicala a poco meno di due mesi dall’infortunio. Rinvio di Masturzo dalla propria metà campo, la palla arriva nell’area di porta dove il portiere di casa De Gennaro riesce a toccarla spedendola però in calcio d’angolo, quasi goal per gli ospiti. Dentro Gracco per Marraffino nei gialloblù e Antignani per Savarise a poco meno di quindici minuti dal triplice fischio. A cinque dalla fine lancio lungo di Maiellaro, respinta corta di De Bellis, Palumbo ruba palla, salta un avversario e con una precisa conclusione la mette in porta per il vantaggio della Sessana. Esplodono i tifosi gialloblù giunti sugli spalti, vantaggio pesante grazie alla ottava rete in campionato dell’Aquila. La Mariglianesw getta il cuore oltre l’ostacolo nei quattro di recupero, ma prima Gracco e poi Lenci non riescono a portare a tre le reti dei gialloblù. Finisce 2-1 per la Sessana che ritorna alla vittoria in una gara fondamentale, prossimo impegno la sfida al San Giorgio degli ex.

 

MARIGLIANESE: De Gennaro, Savarise (76′ Antignani), Falco, Siciliano, Biancardi, Forino, De Stefano (65′ Madonna), Rea, De Biase, Romano G, Sacco (60′ De Bellis). All. Papa. A disp. Novelli, Romano A, Severino, Piccolo.

 

SESSANA: Maiellaro, Marino, Paudice, Lenci, Masturzo, Zamparelli, Cicala (63′ Viglietti) Bonavolontà, Marraffino (76′ Gracco), Grieco, Palumbo. All. De Michele. A disp. Vrola, Tommasino, Razzino, Arig√≥, Valletta.

 

ARBITRO: Luongo di Napoli

 

ASSISTENTI: Pizzoni – Leonetti di Frattamaggiore

 

MARCATORI: 9′ Romano G (MAR); 29′ Lenci (SES); 85′ Palumbo (SES)

 

AMMONITI: Forino (MAR);

 

CORNER: 4-1 per la Sessana

 

RECUPERO: 1′ PT; 4′ ST

 

SPETTATORI: circa 100

Comunicato Stampa Sessana

Condividi