Marcianise Futsal Academy. Concluso il raduno in Nazionale, magnifica esperienza per Ettorre.

Da pochi minuti si è conclusa la quattro giorni di stage a Novarello per la Nazionale Italiana di Futsal Under 17. √à stata la prima chiamata in Nazionale per il talento marcianisano Lùcà Ettorre. Il ragazzo di via Pizzetti, che ha iniziato a giocare a calcio a 5 da meno di 3 anni, ha fatto enormi progressi nella conoscenza della disciplina, specie nell’ultimo anni. La sua abnegazione, unitamente all’innato talento e agli insegnanti di mister Pasquale Campanile, hanno fatto si che si distinguesse nettamente tanto nella sua categoria, gli Allievi, quanto nella Juniores. Il tutto non è passato inosservato agli occhi di mister Tarantino che ha deciso di chiamarlo in Nazionale. Staremo a vedere se in questo raduno Ettorre avrà mostrato anche in Nazionale le qualità che mette in campo in ogni partita con la Marcianise Futsal Academy. Se cos√¨ sarà stato, certamente il ct non esiterà a riconvocarlo al prossimo impegno. Di sicuro c’è già la grandissima soddisfazione di essere stati chiamati e potersi confrontare con i migliori d’Italia. D’altra parte si sa che un posto in Nazionale va meritato tutti i giorni, allenamento dopo allenamento e gara dopo gara. Solo chi dimostra di avere continuità di rendimento può aspirare di entrare a far parte in pianta stabile di un gruppo fortissimo. √à già successo per Pasquale Nasta che, con la sua grande qualità tecnica, ma soprattutto grazie a volontà e umiltà, è riuscito a conquistare la fiducia di Tarantino. Siamo certi che anche Ettorre possa ripetere lo stesso percorso di Nasta e chissà, magari si ritroveranno insieme a difendere i colori della nostra Nazione.

Il dato è inequivocabile: la Marcianise Fitsal Academy è il suo staff continuano a vincere.

Ufficio Stampa Marcianise Futsal Academy

Condividi