Marca Futsal: 9 a 3 al Brolo è tricolore Allievi

FINALE 1°/2° POSTO
FUTURA BROLO-MARCA FUTSAL 3-9 (p.t. 2-5)
Con un’altra prestazione maiuscola, la Marca Futsal supera con un perentorio 9-3 il Futura Brolo e si laurea con pieno merito campione d’Italia Allievi. Al PalaInfoplus, dunque, i bianconeri veneti si prendono la rivincita dopo due anni, quando lo stesso gruppo di giocatori si arrese ai siciliani nella semifinale Giovanissimi al Palasport di Turi. La squadra di Nuvoletta parte con il piede premuto sull’acceleratore e dopo meno di cinque minuti è avanti di due gol: sblocca Di Guida (premiato a fine torneo come miglior giocatore della Final Four), raddoppia su rigore il portiere Bello dopo un incredibile numero dello stesso Di Guida in area di rigore avversaria. La squadra di Beano ha uno scatto d’orgoglio e riesce a riportare in equilibrio l’incontro grazie alla doppietta di Giacomo Scaffidi. All’intervallo, però, si va sul 5-2 per i bianconeri grazie alle realizzazioni ancora di Di Guida, Behluli e Basso. La ripresa è quasi un monologo della Marca Futsal, che piazza il break che tramortisce la finale per merito di Ait-Cheikh, autore di una bella tripletta. Simone Scaffidi, con una tap-in dopo una traversa, realizza il terzo gol per il Futura Brolo, ma a 5” dalla sirena è Rosso con una correzione sotto rete che dà al punteggio la sua dimensione definitiva. Finisce 9-3 per la Marca Futsal, che festeggia lo scudetto e succede nell’albo d’oro alla Fenice, in campo alle 19.30 per la finale Juniores contro l’Acqua&Sapone Fiderma.
FUTURA BROLO: Siragusano, Ziino, G. Scaffidi, Crisafulli, Bruno, Dagnese, S.Scaffidi, Cicirella, Lena, Scardino. All. Beano
MARCA FUTSAL: Bello, Rosso, Ait-Cheikh, Di Guida, Behluli, Santi, Imani, Basso, Sacchet, Frattin, Mazzocco, Gallina. All. Nuvoletta
ARBITRI: Simone Tassinato (Padova), Stefano Marconi (Verona) CRONO: Francesco Bozzo (Padova)
MARCATORI: 1’37” Di Guida (M), 4’12” rig. Bello (M), 6’50” e 10’23” G. Scaffidi (FB), 14’58” Di Guida (M), 15’12” Behluli (M), 17’20” Basso (M) del p.t.; 00’59”, 4’15” e 18’20” Ait-Cheikh (M), 18’35” Scaffidi S. (FB), 19’55” Rosso (M) del s.t.
AMMONITI: Siragusano (FB), Scaffidi G. (FB)
FINALE 3°/4° POSTO
ASTI-COGIANCO GENZANO 2-4 (1-0 p.t.)
Una Cogianco Genzano tutta cuore e grinta piega 4-2 un ottimo Asti e si porta a casa il terzo posto nella Final Four Allievi. Al Palabruell’incontro per la squadra di mister Iacoangeli inizia in salita, visto che Vitellaro ‚Äì bomber e stella degli Orange ‚Äì porta in vantaggio i suoi con un gran sinistro. Samuele Datti va vicinissimo al pareggio ma centra il palo con un bel tocco sotto, poi è incredibile la chance sprecata sotto misura da Di Matteo sull’assist di Fazio. Nella ripresa, però, la Cogianco Genzano ribalta il risultato nel giro di un minuto e mezzo e sposta completamente l’inerzia della gara: è Michel Polce, il numero 9 dei castellani, a firmare la doppietta che vale il 2-1. Al minuto 16’11” Pizzuti, da posizione defilata, realizza il terzo gol beffando Mongero sul primo palo, ma nel finale la partita si infiamma. La Cogianco Genzano resta infatti con l’uomo in meno per l’espulsione di Viglietta (doppio giallo) e al 18’52” in superiorità numerica Vitellaro, ancora lui, riporta in partita l’Asti con un gran sinistro che si infila sotto l’incrocio dei pali. L’Asti gioca con Fazio portiere di movimento, ma le sue speranze di evitare la sconfitta sfumano a 47” dalla sirena con il clamoroso palo colpito da Di Matteo. Cos√¨, a 16 secondi dalla fine, Samuele Datti firma a porta vuota il gol della sicurezza che suggella il 4-2 e porta sul podio la Cogianco Genzano.

ASTI: Mongero, Morrone, Curallo, Di Matteo, Vitellaro, Bosio, De Marco, Burbello, Fazio, Stefanato, Bonzano All.: Milosevic
COGIANCO GENZANO: Coldagelli, Tetti, Viglietta, Polce, Datti S., Rossi, Cucci, Pizzuti, Datti J., Nocita, Cuicciovè, Favale All.: Iacoangeli
ARBITRI: Federico Beggio (Padova), Stefano Billo (Vicenza) CRONO: Elena Lunardi (Padova)
MARCATORI: 4’54” Vitellaro (A) del p.t.; 6’36” e 8’19” Polce (CG), 16’11” Pizzuti (CG), 18’52” Vitellaro (A), 19’44” Datti S. (CG) del s.t.
AMMONITI: Viglietta (CG), Di Matteo (A)
ESPULSI: Viglietta (CG) al 18’02” del s.t. per somma di ammonizioni
FINAL FOUR ALLIEVI
SEMIFINALI – SABATO 1 GIUGNO
ASTI- FUTURA BROLO 1-5 (1)
MARCA FUTSAL-COGIANCO GENZANO 6-1 (2)

FINALI – DOMENICA 2 GIUGNO
3°/4° posto ASTI-COGIANCO GENZANO 2-4
1°/2° posto FUTURA BROLO-MARCA FUTSAL 3-9

ALBO D’ORO ALLIEVI: 2009/10 Futsal Bagnolese, 2010/11 Real Napoli, 2011/12 Fenice, 2012/13 Marca Futsal
fonte: Divisione Calcio a Cinque – www.divisionecalcioa5.it

Condividi