Maddalonese. Il bilancio di Sannazzaro: “Anno positivo”

Si concluderà domani il 2017 e anche in casa Maddalonese è tempo di bilanci. Con il tecnico Giovanni Sannazzaro abbiamo tirato le somme di un anno comunque importante per i granata.

Possiamo dire tranquillamente che è stato un anno positivo ‚Äì esordisce l’allenatore. Da quando siamo arrivati abbiamo fatto passi da gigante con la società che è cresciuta sotto ogni punto di vista. Per un soffio non facemmo i playoff la passata stagione, ma sapevamo che la rincorsa era piuttosto lunga e nonostante tutto sfiorammo una vera e propria impresa. Eravamo consapevoli delle difficoltà che avremmo potuto incontrare e più di quello che facemmo non potevamo fare. Poi in estate arrivò la bella notizia dell’Eccellenza e non ci siamo affatto tirati indietro. In questa prima parte della stagione siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa essendo una neopromossa. Peccato per gli ultimi quindici giorni in cui non sono arrivati i risultati che speravamo ma contiamo di rifarci subito. Non dimentichiamo inoltre che eravamo stati costruiti per un campionato vincente in Promozione e stiamo facendo benissimo in una categoria e un girone difficile come questo. Idee chiare anche per il 2018: Mi aspetto una conferma da parte di tutti. Continuare cioè a lavorare dentro e fuori dal campo per cercare, insieme alla società, di fare quel passo avanti che questo club merita. Colgo l’occasione per augurare a tutti un felicissimo 2018. Grazie a chi ha lavorato dal primo giorno in questa avventura al mio fianco. Grazie a chi ci sostiene e ci incoraggia giornalmente. Auguri speciali alla famiglia Aveta, alla squadra, a tutti i collaboratori. Ai tifosi e tutti coloro che ci sono sempre vicino e crescono giornalmente con noi. Che sia un meraviglioso 2018.

Ufficio Stampa Maddalonese

Condividi