Maddalonese. Barletta: “A Brusciano gara cruciale”

E’ sicuramente uno degli uomini di maggiore esperienza dentro e fuori dal campo. Giovanni Barletta in vista della gara di sabato che la Maddalonese giocherà a Brusciano contro il Campania, va subito dritto al cuore: Per noi sarà una gara cruciale. Ho visto nuovamente lo spirito di qualche settimane fa, stiamo bene sia mentalmente che fisicamente. Gli acquisti hanno portato una ventata di novità ed entusiasmo. Il nostro obiettivo? Innanzitutto vincere domani e poi con una squadra del genere il terzo posto sarà l’obiettivo minimo. Ci sono giocatori di grande spessore e non meritiamo certo un campionato anonimo. Ma nessuno ti regala nulla perciò dovremo dimostrare in campo quanto valiamo. Ottima impressione dai nuovi arrivati: Con Izzo abbiamo giocato insieme a San Marco e c’è sempre stato grande feeling. De Carlo ha esperienza da vendere, lo conoscevo per fama e iniziando a giocarci insieme è davvero un piacere. Per noi sarà come uno spareggio. Se riuscissimo a vincere riusciremmo a rilanciarci. Essendo un campo sintetico potrà essere la partita giusta per esprimere il nostro potenziale tecnico. Infine una battuta anche sul nuovo allenatore Michele Sacco: innanzitutto dispiace per Casaccio penalizzato dai risultati. Ma nel calcio purtroppo a pagare è sempre il tecnico. Sacco mi ha fatto subito un’ottima impressione. Un mister pratico, idee chiare e tanta voglia di lavorare e trasmetterci il suo credo. Ci sono tutti gli ingredienti per risalire in fretta.

Comunicato Stampa Maddalonese