Lp Pharm. Lotta alla pari con la capolista Fiamma Torrese, resa finale al ‘Pala Siani’

TORRE ANNUNZIATA ‚Äì Peccato. La Lp Pharm Napoli esce sconfitta 3-0 dal ‚ÄòPala Siani’ di Torre Annunziata al termine di una gara che però ha visto le partenopee perdere secondo e terzo set solamente ai vantaggi ed in entrambe le occasioni 28-26. Buonissima la reazione delle ragazze del presidente Bindi che dopo aver perso male il primo set dimostrano di non essere inferiori alle avversarie della Fiamma Torrese. Una sconfitta che brucia ma che probabilmente dà qualche convinzione in più a coach Eliseo: giocare alla pari con la capolista è un buon punto di partenza per il girone di ritorno.

PRIMO SET. Gara in equilibrio solamente dopo 4 scambi (2-2). Poi subito break delle padrone di casa della Fiamma Torrese che piazzano sette punti consecutivi garantendosi in pratica la vittoria del parziale grazie a ben tre servizi vincenti di Di Nicuolo (9-2). La reazione della squadra del presidente Bindi non c’è e in pochi minuti la gara arriva sul 12-5. Anche in questo caso si spegne completamente la formazione ospite allenata da coach Eliseo che subisce un altro break delle avversario (9-0) e la contesa giunge sul 21-5. La Fiamma Torrese si regala 17 set point (24-7). In questo momento c’è una timidissima ripresa di capitan Foniciello e compagne che arrivano a 11. Ma il set è ormai andato. Si cambia campo 25-11.

SECONDO SET. Ben altra storia nel secondo parziale. La Lp Pharm Napoli entra in campo con più determinazione e si vede subito anche nel risultato. L’ace di Foniciello regala il +3 (4-7). Si va punto a punto ma la Fiamma si fa sotto e trova anche il pareggio a 9. Il muro sempre del capitano porta la sfida sul 10-13 mentre il suo pallonetto regala il 13-17. Ci sono 4 punti di vantaggio da amministrare. Ma Lauro al servizio fa male alla ricezione del club di Napoli e prima c’è il pari e poi il sorpasso (19-18). La prima squadra a guadagnare un set point è la Lp Pharm con Biscardi (23-24). Ma si va ai vantaggi. Dora Sollo regala il 2-0 ai tanti tifosi torrese presenti al ‚ÄòPala Siani’ siglando il 28-26.

TERZO SET. Come nel set precedente la squadra guidata da coach Eliseo riesce ad avere anche tre punti di vantaggio quando Foniciello sigla due punti di fila stampando il 7-10. Ma Lauro non ci sta e con due aces consecutivi trova il 10-11 che costringe l’allenatore della Lp Pharm Napoli a chiamare time-out. Al rientro in campo il divario aumenta ancora una volta con le ragazze di Bindi che si portano 12-15. I tre punti di vantaggio resistono fino al 16-19 quando Biscardi trova l’incrocio delle linee in parallela. Il pareggio a 20 e quindi a 24. Si va ai vantaggi. Come nel secondo parziale è ancora Dora Solla a trovare il punto del definitivo 28-26. La gara si chiude 3-0.

Comunicato Stampa Lp Pharm Napoli

Condividi