Lega Pro. Ai playoff le prime dieci, ecco il nuovo regolamento del post-season

Un vero e proprio mini torneo che prenderà il via a metà maggio e durerà per circa un mese, fino a giugno inoltrato si assisterà alla formula che incoronerà la vincente dell’ultimo pass per la Serie B. Il nuovo regolamento Play Off andrà in vigore nella stagione 2016/17, l’ufficializzazione è giunta ieri, al termine della Riunione Federale della Lega Pro, con grande soddisfazione da parte del presidente Gravina.

Un format innovativo per il prossimo campionato 2016/17, che prevede tra l’altro anche l’allargamento dei play-off fino alla decima squadra. Una formula che prevede: subito promosse in B le prime di ciascun girone, come adesso, mentre sarebbero ammesse alla fase eliminatoria su base nazionale le seconde più la vincente della Coppa Italia. Le squadre dal 3¬∞ al 10¬∞ posto di ciascun ogni girone si sfiderebbero tra loro in partite secche. Agli ottavi andrebbero 16 squadre e le 8 squadre promosse si giocherebbero l’ultimo posto utile per salire in Serie B in una Final Eight.

REGOLAMENTO – Prima Fase: parteciperanno 24 squadre 8 per girone quelle che occuperanno alla fine della stagione regolare le posizioni dal 3¬∞ al 10¬∞ posto e si sfideranno, con questi accoppiamenti, la 3¬∞ contro la 10¬∞, la 4¬∞ contro la 9¬∞, la 5¬∞ contro la 8¬∞ e la 6¬∞ contro la 7¬∞ classifica, queste sfide si giocheranno in casa della meglio classificata in turno unico , alla fine dei tempi regolamentari, se si chiuderà sul risultato di parità’, passera la meglio classificata nella stagione regolamentare, cioè’ quella che gioca in casa alla seconda fase passano le 12 classificate del primo turno + le 3 seconde classificate e la vincente della Coppa Italia da qui sfide andata ritorno fino alla finale dalla quale uscirà la 4¬∞ promossa in B.