Le Foxes Five della Salerno Guiscards sfidano il Belvedere C5

Tornano in campo i Foxes Five. Domani, sabato, alle ore 15 al PalaPuglisi di Battipaglia contro il Belvedere C5, il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards farà il proprio esordio nel campionato di Serie D. Dopo l’ottimo cammino della scorsa stagione, con l’obiettivo play off sfumato per un soffio, il sodalizio caro al presidente Pino D’Andrea riparte con un progetto nuovo ed ambizioso, con l’obiettivo di essere protagonista in questa stagione.

Si riparte, da una certezza, ovvero mister Caserta in panchina chiamato a plasmare un gruppo nuovo ma ricco di potenzialità. Tanti i volti nuovi in rosa che si sono uniti ai diversi confermati della scorsa stagione andando a cementare un gruppo che allenamento dopo allenamento sta dimostrando di avere importanti margini di crescita.

In tal senso la partita contro il Belvedere, una delle protagoniste annunciate di questo campionato, rappresenta un primo test davvero indicativo per la squadra di mister Ciro Caserta: «Le ambizioni sono quelle di disputare un buon campionato, di fare un anno positivo con l’obiettivo di arrivare finalmente a conquistare i play off – ha dichiarato il tecnico della Salerno Guiscards alla vigilia dell’esordio stagionale –. La nostra è una squadra del tutto nuova, cambiata in tanti punti.

Ripartiamo con grande entusiasmo, con tanti ragazzi giovani e questa prima gara sarà già utile per capire a che punto siamo. Sono arrivati giocatori che per la prima volta si avvicinano al Calcio a 5 e all’inizio questo può rappresentare una difficoltà. In questo sport l’esperienza è fondamentale ma c’è d’altro canto l’entusiasmo della gioventù e io sono curioso di vederli all’opera. Ho grande fiducia in questo gruppo, sarà un campionato molto equilibrato con diverse squadre esperte come il Praiano, con diverse squadre forti che conoscono bene la categoria ma come di consueto non mancherà sicuramente la classica sorpresa».

La Salerno Guiscards è stata inserita, come lo scorso anno nel Girone E. La prima gara in casa sarà contro il Futsal Calanca, sabato 12 novembre. Tra le squadre che capitan Ragone e compagni affronteranno ci sono avversarie note come il Futsal Pietro Villani, il Real Diano e la Giovine Ascea ma anche novità come il Cicalesi, avversario all’ultima giornata, l’Albanella, la Polisportiva Tanagro e il Laviano. Sono in tutto dieci le formazioni ai nastri di partenza di questo campionato, la cui regular season terminerà il primo aprile mentre dal 15 aprile fino al 21 maggio si disputeranno i play off.

La prima classificata sarà promossa direttamente in Serie C2 mentre cambia il regolamento degli spareggi promozione: la seconda squadra promossa, nei rispettivi gironi, sarà determinata attraverso gare di play-off tra le società in seconda, terza, quarta, quinta, sesta, settima e ottava posizione di classifica nella stagione regolare. Ulteriori due posti saranno determinati attraverso uno spareggio tra le perdenti del 3° turno dei play off.

Cambia anche quella che sarà la casa del team calcio a 5 in questa stagione. Dopo aver disputato le gare casalinghe al PalaLongo, la Salerno Guiscards sbarca in città e giocherà le gare interne al PalaTulimieri, la domenica con fischio d’inizio alle ore 18:30.