Lazio-Pescara 3-0. Prima vittoria all’Olimpico dei biancocelesti, delfini deludenti

Nell’anticipo pomeridiano la Lazio si scatena in nove minuti e per il Pescara non c’è niente da fare. Primo successo stagionale all’Olimpico per i biancocelesti di Simone Inzaghi, un 3-0 che non ammette repliche frutto delle reti, tra il 67′ e il 76′, di Milinkovic-Savic, Radu e Immobile, ma l’ex Oddo può recriminare per il rigore fallito, al 35′, da Memushaj. Nel complesso, meritato il successo della Lazio – letale nel gioco aereo e a tratti spettacolare, specie quando si sono accesi Felipe Anderson prima e Keita poi (un assist a testa) – passo indietro per il Pescara dopo l’ottima impressione, nonostante la sconfitta, lasciata contro l’Inter. la Lazio vista stasera si candida a sorpresa: marted√¨ sera, a San Siro contro il Milan, l’esame di maturità.
(ITALPRESS).

Condividi