Lausdomini C5. Langella saluta: ecco le pretendenti alla finestra

Marigliano, Pomigliano, Scafati, Cesinali, Lausdomini…non si sta organizzando il Giro della Campania, ma poche altre tappe mancano sul curriculum di Vincenzo ”Motte Motte” Langella. Il centrale classe ’93 da tempo indicato come i più talentuosi del futsal campano, ma una cosa è avere talento, un’altra cosa scoprire come usarlo.
E’ cos√¨ che spesso le sue avventure in questa o quella squadra non sono andate oltre qualche giornata, stessa situazione in corso a Lausdomini, dove si è dichiarato pronto ad evadere gli ordini di mister Luciano Miele. Ecco che si paventano diverse destinazioni sul suo futuro a breve termine, dal Marigliano in C2 al Real San Vitaliano di serie D, ma quella più concreta pare condurre al Saviano in serie B. La squadra neroverde potrebbe veder partire alcuni calcettisti, Borriello e Mele tra i nomi più caldi, per questo la dirigenza starebbe sondando il campo per avvalersi di alcuni nomi nuovi per portare a termine comodamente la stagione. Eppure la trattativa non appare delle più semplici, c’è la voglia del giocatore di abbandonare, ma dall’altro lato c’è bisogno di rimpiazzare una pedina sullo scacchiere dei leoni.
Le antenne del futsal mercato sono drizzate da giorni, tante ipotesi e tante trattative ancora in chiaroscuro, bisognerà attendere i prossimi giorni per segnali più chiari!