Kioto VolAlto Caserta. Tutto pronto per la super-sfida con Lardini Filottrano

In classifica sono divise da soli tre punti. Una occupa la quarta posizione, l’altra la settima. Una ha dichiarato pubblicamente i suoi sogni di gloria, l’altra ha prima sistemato la questione salvezza e pian piano comincia a guadare con occhi sempre più interessati alle zone nobili della classifica. Una, in queste prime otto giornate del girone di ritorno si è arresa solo a Forl√¨ portando a casa scalpi nobili tra cui quello di Monza, l’altra ha vinto quattro delle ultime cinque gare dimostrando una costante crescita tecnica ed una condizione fisica e mentale decisamente importante. Lardini Filottrano ‚ÄìKioto VolAlto Caserta, ventiduesima giornata del campionato femminile di pallavolo serie A2 è anche la sfida tra le due principali fromboliere del torneo. Sonja Percan da una parte, Elena Kiosi dall’altra. Rispettivamente prima e seconda nella speciale classifica marcatori.

Il team marchigiano è una ottima squadra ‚Äì confida Luisa Casillo – Dovremo essere molto attente e determinate.

Il sestetto di Pistola sta vivendo una annata magica. E’ arrivata sino alle semifinali di Coppa Italia sfiorando, quindi, il prossimo fine settimana la possibilità di giocare sul mitico taraflex del pala De Andrè di Ravenna per la vittoria del trofeo. In campionato punta dritto ad entrare per la prima volta nella sua storia, alla seconda stagione assoluta in serie A2, nei playoff promozione. La rosa della Lardini è formata dalle palleggiatrici Stincone e Agrifoglio, le centrali Giuliodori, Rita e Cogliandro, le schiacciatrici Kiosi (GRE), Cavestro, Villani, Moneta , Coppi. Nel gennaio di quest’anno al squadra si è rinforzata con l’arrivo della schiacciatrice colombiana Coneo. Chiudono il roster i liberi Barzetti e Feliziani.

Giocheremo con il sangue agli occhi ‚Äì prosegue Casillo – Tra le atre cose sulla panchina della Lardini siede Pistola, mio ex allenatore con il quale vincemmo una Coppa Italia a Loreto, E’ un match difficile senza dubbio che dobbiamo giocare al massimo della concentrazione. Come la centrale rosanera anche Noemi Porzio sottolinea che si gioca in trasferta ed è già la prima difficoltà, poi aggiungiamoci il valore delle nostre rivali e si capisce che sarà una sfida non semplice. Siamo vicini in classifica ‚Äì prosegue il libero della Kioto – sappiamo che manca un punto alla nostra salvezza matematica. Giochiamo pensando solo a questo. Concentrate al massimo, ben decise a far bene. Un passo alla volta, motivate e vediamo dove arriveremo a fine torneo. Si comincia alle ore 18:00. Diretta on streaming attraverso il Volalto channel, aggiornamenti live sulla pagina facebook del club, interventi in diretta attraverso le frequenze di Radio Prima Rete (95:00 mhz)