Juventus. Conte: “Se il Napoli non vince lo scudetto non ha fatto niente”

”Se il Napoli non vince lo scudetto, non ha fatto niente”. E’ il messaggio che Antonio Conte invia al Napoli alla vigilia del big match che la sua Juventus domani giocherà in casa contro i partenopei. I campioni d’Italia e la squadra allenata da Rafa Benitez sono appaiati a 28 punti, a 3 lunghezze dalla Roma capolista.

”Benitez dice che il Napoli è ancora l 75%: ha gli stessi punti nostri ed è a -3 dalla Roma, quando sarà al 100% non ci sarà più campionato… Noi stiamo già viaggiando spediti, per questo mi preoccupo sentendo che il Napoli non è al top…”, dice il tecnico bianconero. ”Affrontiamo una squadra che lo scorso anno è arrivata seconda e, dopo la cessione di Cavani, ha fatto una campagna acquisti da 90 milioni. Penso che Benitez sia talmente intelligente da capire che se il Napoli non vince lo scudetto non ha fatto niente”.

La gara vivrà anche sul confronto tutto argentino tra i bomber: da una parte Carlos Tevez, dall’altra Gonzalo Higuain. ”Tevez ha grandi qualità e temperamento, ha il carisma del trascinatore. Siamo contentissimi di lui, ce lo teniamo stretto. Higuain è un grande giocatore, è costato 40 milioni. Ha il pallino per il gol, mentre Carlos magari gioca anche per fare assist ai compagni. Gli piace arretrare per dettare l’ultimo passaggio. In ogni caso, stiamo parlando di due grandissimi attaccanti”, afferma.

Condividi