Juventus. Arriva il Bayern, Allegri: “Gara con gol”. Buffon: “Come una semifinale”

“E’ sempre un ottavo di Champions, e’ un obiettivo che abbiamo raggiunto con merito, assomiglia a una semifinale, abbiamo grandi possibilita’ di andare avanti e domani bisognera’ essere molto piu’ bravi che a Monaco”. Cosi’ il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha presentato la sfida di domani contro il Bayern Monaco, valida per l’andata degli ottavi di finale della Champions League. “Se firmerei per lo 0-0? L’anno scorso quando ho detto che avrei firmato per lo 0-0 ho preso un sacco di insulti. Lo 0-0 in casa e’ un risultato ottimo perche’ ti permette di andare la’ a giocare su due risultati, ma credo che domani la partita finira’ con molti gol. Mandzukic e Khedira sono in una buona condizione, si sono allenati e domani saranno dalla partita” ha detto Allegri. “Contro il Bayern si scrive ottavi ma si legge semifinale per il valore. Giocarci la qualificazione al ritorno sarebbe un ulteriore segno della nostra crescita” le parole del capitano juventino Gianluigi Buffon. “Bisogna giocare con calma ma anche con la sana follia che ti permette di osare. Dobbiamo essere la Juventus, proporci con spirito battagliero e trame di gioco importanti” ha detto il portiere bianconero. “La Juve ha energie grazie ai giovani ed al mister che ci ha dato le certezze di cui avevamo bisogno. Sono convinto che abbiamo le potenzialita’ per costruire un futuro importante”. (ITALPRESS).