Juventus. Allegri: “Non è finita, il campionato è ancora lungo”

Allegri ai microfoni di Sky Sports dopo la vittoria di 2-0 col Sassuolo :
“A prescindere dal ko dei giallorossi il campionato è ancora lungo. “Noi dovevamo vincere e fare una prova importante, negli ultimi 10′ del primo tempo abbiamo sbagliato qualche palla di troppo e non riuscivamo a uscire, mentre nella ripresa non abbiamo concesso nulla. Ma dobbiamo migliorare in fase realizzativa, è la terza volta di fila che facciamo solo 2 goal con tante chances”. Dybala stizzito ?? “Era arrabbiato ed è normale perchè a nessuno piace uscire, ha fatto una buona prestazione ma aveva meno forza nelle gambe di Cuadrado e Mandzukic. Sono passaggi che non cambiano assolutamente i modi di Paulo, può capitare che qualcuno se la prenda con l’allenatore”. Una macchina instancabile: “Sono molto contento di Mario, tutti danno disponibilità e devono averla, anche chi gioca meno. Ha grande tecnica, dispiace perchè meritava un goal ma arriveranno”. La Juventus col 4-2-3-1: “E’ tre volte che ci giochiamo, non è detto che gli altri moduli verranno abbandonati – chiarisce Allegri – Bisogna mantenere questo atteggiamento”.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi