Juve Stabia-Virtus Francavilla 4-0. Le vespe si congedano con un poker

La Juve Stabia chiude la sua stagione con una vittoria che purtroppo non regala i play-off alla formazione di mister Novellino. Le Vespe schiantano per 4-0 il Francavilla e fanno fare passerella all’eterno bomber Felice Evacuo, che appende gli scarpini al chiodo. Un successo amaro, visto che sfuma l’obiettivo degli spareggi promozione, ma che permette ai gialloblù di salutare nel migliore dei modi il pubblico di casa in attesa di buone notizie dal Tribunale di Torre Annunziata sul concordato.

Novellino torna al 4-3-3, anche se dopo Altobelli e Tonucci perde anche Scaccabarozzi e Bentivegna, entrambi in tribuna, e adatta il terzino Dell’Orfanello nell’inedito ruolo di centrocampista, con Guarracino e De Silvestro ai lati di Stoppa in attacco.

Le Vespe nella prima frazione di gioco hanno più voglia di chiudere la stagione con una vittoria e dopo aver sfiorato la rete in due occasioni, prima con Guarracino e poi con Stoppa, al 18’ trovano la rete del vantaggio. A siglarla ci pensa il gioiellino Stoppa con una splendida punizione che non lascia scampo a Nobile. Il Francavilla non reagisce lasciando nonostante lo svantaggio il pallino del gioco in mano alla Juve Stabia, con le Vespe che provano a sfondare soprattutto sulle corsie esterna ma senza riuscire a trovare lo spunto per il raddoppio.

Nella seconda frazione di gioco i ritmi si abbassano notevolmente. I gialloblù non hanno interesse ad accelerare mentre i pugliesi fanno ben poco per trovare il pareggio. Nonostante tutto è la Juve Stabia a condurre le danze e al 17’ le Vespe trovano il raddoppio. Delvino regala palla a De Silvestro che con un filtrante trova subito Stoppa che in diagonale non lascia scampo a Nobile.

Le Vespe spongono ancora e al 37’ è ancora De Silvestro a vestire i panni dell’assist-man trovando con un preciso cross la testa di Erradi, entrato da pochi minuti, che di testa firma il tris. Al 47’ anche Caldore, con un preciso colpo di testa, aggiunge il suo nome al tabellino dei marcatori e fissa il risultato sul 4-0 finale.

Juve Stabia-Virtus Francavilla 4-0 (1-0 pt)

Juve Stabia (4-3-3): Dini; Donati (90’ Picardi), Troest, Caldore, Panico; Davì, Schiavi (87’ Squizzato), Dell’Orfanello (79’ Erradi); De Silvestro (87’ Della Pietra), Stoppa, Guarracino (79’ Evacuo). A disp: Russo, Pozzer, Peluso, Cinaglia, Esposito, Ceccarelli, Maglione. All. Novellino

Virtus Francavilla (3-4-2-1) Nobile; Delvino, Miceli, Caporale (78’ Feltrin); Carella, Toscano, Franco, Pierno; Maiorino (73’ Enyan), Patierno; Ventola (88’ De Maria). A disp.: Cassano, Idda, Gianfreda, Prezioso, Padovano, Rizzo, Poletì, Demirdjian. All. Taurino

Reti: 18’ Stoppa, 62’ Stoppa, 82’ Erradi, 92’ Caldore

Arbitro: Delrio di Reggio Emilia
Assistenti: Tinello di Rovigo, Spataru di Siena
Note: ammoniti: Miceli (V), Panico (JS)

Francesco Sabatino