Juve Stabia. Un turno di stop per Mallamo, vespe multate

Sono sette i calciatori finiti sul libro nero del Giudice Sportivo a margine del turno infrasettimanale della 10^ giornata della Serie B. Tra questi è presente anche Alessandro Mallamo.

Il centrocampista della Juve Stabia, dopo la doppia ammonizione lampo incassata da subentrato nella ripresa, è stato sanzionato dal Giudice Sportivo con un turno di stop. Quindi, il giovane talento delle vespe, arrivato a quota due espulsioni in questa prima parte di stagione, non sarà a disposizione di mister Fabio Caserta in vista del delicatissimo match di campionato in terra Toscana contro il Livorno (sabato ore 15:00). Alessandro Mallamo rientrerà in occasione del super derby casalingo con il Benevento di Filippo Inzaghi, gara che si disputerà sabato 9 novembre allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia (12esima giornata di Serie B).

A causa dell’ennesima espulsione incassata, la Juve Stabia continua a palesarsi come la squadra più ‚Äònervosa’ del campionato. Con quella di Mallamo, le vespe arrivano a quota 4 espulsioni in sole 10 gare (24 cartellini gialli).

Ma a finire nel mirino del Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia è anche la stessa Juve Stabia. Alla società del presidente Andrea Langella è stata inferta un’ammenda di ‚Ǩ 2.000,00 per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Nunzio Marrazzo