Juve Stabia-Paganese. La prima contro l’ultima della classe: le probabili formazioni

Riprendere la marcia verso il sogno chiamato Serie B. Dopo la piccola frenata avuta nel turno infrasettimanale della 22esima giornata all’Alfredo Viviani (0-0), la Juve Stabia di mister Fabio Caserta ha tutte le intenzioni di tornare a macinare punti per continuare la cavalcata verso la promozione in cadetteria. Questo weekend gli imbattuti gialloblù saranno impegnate in casa in un derby campano tutto da vivere con la Paganese guidata dal tecnico Fabio De Sanzo. La sfida tra la prima e l’ultima della classe andrà in scena domani alle ore 16:30 presso lo stadio Romeo Menti (23 ^ giornata di Serie C – Girone C).

Domani si troveranno faccia a faccia due club con intenti praticamente diversi. Le vespe vogliono tornare a fare bottino pieno per continuare a dettare legge nel girone C di Serie C, portando di fatto a 22 la striscia di risultati utili consecutivi in campionato. Mentre gli azzurrostellati, reduci dal pareggio con il Siracusa, sono a caccia di punti per cercare di uscire da una zona davvero critica.

COME ARRIVA LA JUVE STABIA ‚Äî Si è tenuta questo pomeriggio la seduta di rifinitura in casa Juve Stabia. Il tecnico delle vespe, Fabio Caserta, al termine della seduta della sessione svolta al Romeo Menti, ha diramato la sua lista dei convocati per il derby interno di domani. Sono 26 i calciatori chiamati in causa dal mister gialloblù. Ancora out Nunzio Di Roberto. Mister Caserta domani opterà per il solito 4-3-3. Gli undici che dovrebbero partire dal primo minuto nella sfida del Menti sono: Branduani in porta, Vitiello, Troest, Marzorati e Allievi in difesa, Carlini, Calò e Mastalli i tre di centrocampo, mentre a comporre il trio d’attacco saranno Melara, Paponi e Canotto.

COME ARRIVA LA PAGANESE ‚Äî Dare continuità ai risultati. Dopo la vittoria ottenuta con il Rende e il pareggio con il Siracusa, gli azzurrostellati cercheranno il colpaccio al Menti per portare a tre la striscia di risultati utili consecutivi. Sono 21 i giocatori chiamati in causa l tecnico della Paganese Fabio De Sanzo. Sono out Gori, Fornito, Punzi e Della Corte (squalificato). Torna a disposizione dopo il turno di squalifica capitan Scarpa, il quale dovrebbe partire dal primo minuto. La formazione titolare che De Sanzo molto probabilmente schiererà sarà composta da Santopadre tra i pali, Tazza, Piana, Stendardo e Acampora in difesa, Capece, Nacci e Gaeta a centrocampo con Scarpa sulla trequarti a supportare il duo d’attacco formato da Cesaretti e Parigi.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitiello, Troest, Marzorati, Allievi; Carlini, Calò, Mastalli, Melara, Paponi, Canotto.

A disposizione: Esposito, Venditti, Dumancic, Ferrazzo, Germoni,Schiavi, Castellano, Lionetti, Mezavilla, Vicente, Elia, El Ouazni, Sinani, Torromino. Allenatore: Fabio Caserta.

Paganese (4-3-1-2): Santopadre, Tazza, Piana, Stendardo, Acampora, Capece, Nacci, Gaeta, Scarpa, Cesaretti, Parigi.

A disposizione: Galli, Carotenuto, Diop, Perri, Schiavino, Gargiulo, Sapone, Cappiello, Della Morte, Alberti. Allenatore: Fabio De Sanzo.

 

Nunzio Marrazzo