Juve Stabia. Consegnate le 5000 mascherine all’Ospedale San Leonardo

Anche la Juve Stabia, come già annunciato giorni fa (CLICCA QUI),ha deciso di scendere in campo con determinazione e forza di volontà per dare il proprio supporto alla lotta contro il Covid-19. La società termale del presidente Andrea Langella, nell’ambito della collaborazione instaurata con il Consiglio Direttivo della Lega di Serie B, si è schierata a sostegno della città di Castellammare di Stabia, impelagata sempre più nell’emergenza Coronavirus.

Infatti, il club campano gialloblù si è reso autore di un gesto al quanto commovente, consegnando nella giornata di ieri la bellezza di 5000 mascherine FFP2 alla Direzione Sanitaria dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, struttura quotidianamente alle prese con il Covid-19.

Ma la cospicua somma di mascherine arrivata dalla Juve Stabia non è stato l’unico gran dono che i medici dell’Ospedale San Leonardo hanno ricevuto. Al personale della struttura stabiese è stata, di fatto, consegnata anche una maglia della Juve Stabia con il numero 1 e la scritta “EROI” per rendere onore all’encomiabile lavoro che gli stessi medici e infermieri stanno tuttora svolgendo in questa storica battaglia.

Un nobile gesto che la Direzione Sanitaria dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. A ringraziare personalmente la società del presidente Andrea Langella per il sostegno sia materiale che morale, è stato il dottor Muto attraverso un video messaggio che la Juve Stabia ha diffuso sui propri canali social (Clicca qui per il video).

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi