Juve Stabia. Braglia: “Col Siena mi aspetto una reazione”. LE FOTO

A parlare alla stampa, nella conferenza odierna, è il tecnico Piero Braglia, che fa il punto sulle prime tre giornate di campionato, guardando anche alla prossima sfida contro il Siena: Questa è una settimana dove dobbiamo darci delle risposte, non è possibile che in casa siamo una squadra aggressiva mentre fuori stiamo facendo malissimo, siamo timidi e questo non ci porterà da nessuna parte. Dobbiamo trovare un’identità, non possiamo sempre cambiare una volta la difesa a tre, una volta la difesa a quattro, dobbiamo ancora diventare squadra. Su di noi pesa anche il fatto che sono arrivati giocatori non in condizione e con qualche chilo di troppo; risulta difficile per noi, anche perch√© sembra che siamo stati gli unici a far giocare in amichevole i fuori rosa, mentre altre squadre più di qualche corsetta non gli hanno fatto fare. Mi aspetto una reazione da parte dei ragazzi.

Braglia vuole chiudere tutte le polemiche che hanno riguardato la sostituzione con tanto di reazione polemica da parte di Diop e sulle critiche piovute a Branescu in settimana: Con Diop è finita l√¨, il ragazzo ha chiesto subito scusa, riguardo alle critiche piovute su Branescu mi sembrano ingiuste. A Reggio ha sbagliato tutta la squadra, non solo il ragazzo, ci siamo abbassati troppo e sinceramente tutti i gol che abbiamo preso potevano essere evitati, se poi non ci si da nemmeno il tempo di crescere ai ragazzi.

Braglia è convinto che questa squadra si salverà senza problemi: la Juve Stabia non è inferiore ad almeno 12 squadre della cadetteria. Dopo Manniello, anche il tecnico toscano ha espresso la sua opinione in merito all’utilizzo del guardalinee donna: Lei era in ritardo ed ha sbagliato, ma non voglio dire che le donne non possano fare le guardialinee, anzi per me le donne possono fare tutto anche meglio degli uomini. Anche gli assistenti maschi sbagliano e ne abbiamo avuto prova domenica nell’episodio del gol di Di Michele, di certo non lo faranno apposta.

Infine la Società rende noto che nell’intervallo della gara di sabato, sarà omaggiato il Circolo Nautico, visti gli ultimi risultati ottenuti agli ultimi mondiali, con un giro di campo di tutti gli atleti stabiesi medagliati agli ultimi campionati iridati.

Gianluca Brancati

Piero Braglia Braglia1 Braglia3 Braglia 2

Foto: SportCampania.it

Condividi