Juniores. Olympic Salerno. Poker di vittorie, Intercasali ko

Quarta vittoria in altrettante partite per la formazione juniores dell’Olympic Salerno. Nel 4¬∞ turno del Campionato Regionale di Attività Mista ‚Äì Girone L, i biancorossi attendevano al Settembrino di Fratte l’Intercasali 2005. Dopo i tre successi ottenuti nelle prime tre gare, la formazione di Fiorenzo Sica era alla ricerca del poker.

I padroni di casa partono fortissimo e al 5′ trovano già il vantaggio. Mazzoni vede il taglio di Altimari e lo serve con un lancio millimetrico. L’attaccante è freddo nel battere a rete di prima intenzione, siglando la rete dell’1-0. Al 9′ l’Olympic ha la possibilità di raddoppiare ma il tiro di Minutolo, dopo un’ottima azione corale, viene respinto egregiamente dal portiere avversario. Al 14′ l’Intercasali 2005 trova il pareggio: Genovese atterra l’attaccante dell’Intercasali appena fuori area: per l’arbitro è fallo ed ammonizione. L’esecuzione di Albanese è perfetta: palla all’incrocio e risultato sull’1-1.

Meno di un giro di lancette e l’Olympic ha la possibilità di riportarsi in vantaggio ma Mazzoni spedisce incredibilmente a lato da posizione più che favorevole. Al 19′ è Minutolo ad avere la chance del raddoppio: tiro alto che sorvola la traversa. √à il preludio al gol che arriva al 23′: affondo sulla destra di Arriu che mette palla al centro, la difesa ospite non allontana e Altimari è il più lesto ad intervenire col tap-in vincente che riporta in vantaggio i biancorossi. Al 31′ arriva anche la rete del 3-1: gran tiro dalla distanza di Mazzoni con la palla che scheggia la parte bassa della traversa e si insacca in rete. A pochi secondi dalla fine del primo tempo, arriva l’ingenuità che riapre la partita: Genovese appoggia maldestramente al portiere con un colpo di testa troppo lento sul quale si avventa Naddeo che, dopo aver saltato Martucci, insacca in rete accorciando le distanze.

La seconda frazione di gioco si apre con entrambe le squadre alla ricerca del gol. La prima occasione nitida arriva però al 67′ ed è di marca Olympic: Siano è ottimo nel saltare il portiere avversario ma, ormai troppo defilato, colpisce debolmente e il suo tiro viene respinto quasi sulla linea dal difensore avversario. Al 72′ la svolta del match: doppia ammonizione per Loddo che lascia l’Intercasali in dieci. Nonostante la superiorità numerica, l’Olympic Salerno non riesce a trovare la rete della sicurezza. Il gol che sancisce il successo biancorosso arriva all’89’: azione personale di Siano che giunge al limite dell’area e, con un sinistro liftato, insacca il pallone sul palo lungo dove il portiere avversario non può arrivare. In dieci uomini e con due reti da recuperare, l’Intercasali 2005 lascia ampi spazi all’Olympic che, in pieno recupero, colpisce ancora: contropiede orchestrato da Brancaccio che serve al centro Siano, l’attaccante non sbaglia e fissa il risultato sul definitivo 5-2.

Quarta vittoria consecutiva per la formazione di mister Fiorenzo Sica che si porta a quota 12 in classifica mantenendo il primato solitario. Nel prossimo turno, i biancorossi saranno impegnati ancora in casa. Al Settembrino di Fratte sarà di scena la Virtus A. Di Giorgio. La gara si disputerà luned√¨ 11 novembre, fischio d’inizio previsto per le ore 14:30.

TABELLINO

OLYMPIC SALERNO

Martucci, Lambiase, Genovese (46′ Sersante), De Falco, De Caro, Arriu (60′ Siani), Donnarumma (80′ Oliva), Rodia, Minutolo, Altimari (75′ Ciardiello), Mazzoni (65’Brancaccio)

A disposizione: Bassi, Mastantuoni All. Fiorenzo Sica

INTERCASALI 2005

Di Muro, D’Ascoli, Sorgente (Cammarota), Damian, Loddo, Grimaldi, Munzillo, Fortunato (Rosciano) (Voto), Naddeo, Albanese, Mele

MARCATORI: 5′ Altimari (OS), 14′ Albanese (I), 23′ Altimari (OS), 31′ Mazzoni (OS), 43′ Naddeo (I), 89′ Siano (OS), 92′ Siano (OS)

AMMONITI: Genovese (OS), Donnarumma (OS), Albanese (I), D’Ascoli (I)

ESPULSI: Loddo (I)

Condividi